La Ford conferma Tincknell per il resto del FIA WEC 2016

Il pilota britannico avrebbe dovuto disputare solamente i primi tre appuntamenti della stagione in equipaggio con Priaulx e Franchitti, ma ora la Ganassi Racing ha annunciato che proseguirà la collaborazione.

Harry Tincknell continuerà ad essere uno dei piloti della Ganassi Racing, struttura che gestisce le Ford GT, per il resto della stagione del FIA WEC.

Inizialmente il 24enne britannico era stato messo sotto contratto solamente per le prime tre gare dell'anno, ovvero Silverstone, Spa-Francorchamps e la mitica 24 Ore di Le Mans, nelle quali ha diviso l'abitacolo con Andy Priaulx e Marino Franchitti.

Tuttavia, la Ford ha deciso di prolungare il suo impegno all'intero calendario 2016, a partire dalla 6 Ore del Nurburgring che si disputerà questo mese.

"Sono molto eccitato per questa opportunità con la Ford nel WEC di quest'anno" ha detto Tincknell. "Da quando ho lasciato le monoposto per le corse endurance, nel 2014, è sempre stato il mio obiettivo correre a tempo pieno nel WEC".

"Ora mi attende un finale di stagione molto impegnativo, perché dovrò disputare quattro gare nell'European Le Mans Series, oltre alle sei rimanenti del WEC" ha aggiunto Harry, che appunto in questa stagione era impegnato anche nell'ELMS, nella quale divide una Gibson-Nissan LMP2 con Simon Dolan e Giedo van der Garde.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Harry Tincknell
Team Ford Racing
Articolo di tipo Ultime notizie