WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
21 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
66 giorni
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
92 giorni
G
Spa-Francorchamps
23 apr
-
25 apr
Prossimo evento tra
128 giorni

La DragonSpeed annuncia un programma LMP1 privato per il 2018

condivisioni
commenti
La DragonSpeed annuncia un programma LMP1 privato per il 2018
Tradotto da: Matteo Nugnes
31 ott 2017, 14:51

La DragonSpeed Racing, squadra campione dell'European Le Mans Series, ha annunciato che il prossimo anno parteciperà al FIA WEC, allestendo un programma privato in classe LMP1.

La DragonSpeed, che ha conquistato il titolo della ELMS con una Oreca-Gibson 07 LMP2 schierata sotto le insegne della G-Drive Racing, ha ufficializzato la propria intenzione di fare il salto di categoria, pur senza dare indizi su quale sarà la sua vettura LMP1.

Il britannico Ben Hanley, che ha difeso i colori del team nelle ultime due stagioni, è già stato confermato per il prossimo anno, così come Henrik Hedman, che è uno dei patron della squadra.

Il team manager Elton Julian ha dichiarato: "Dopo aver vinto il titolo in GT3 ed in LMP2, la naturale crescita per la nostra squadra è salire verso la classe LMP1".

"Stiamo studiando attentamente i potenziali partner che possono aiutarci ad allestire un programma che possa essere di successo".

La squadra ha infatti spiegato che sta valutando diverse opzioni sia a livello che di telaio che di motore, ma anche per quanto riguarda il terzo pilota.

Queste sembrano portare alla nuova Ginetta motorizzata Mecachrome, oppore alla BR Engineering realizzata in collaborazione con la Dallara. Senza dimenticare che la squadra ha un legame molto stretto con la Oreca.

La DragonSpeed ha fatto il suo esordio in LMP2 nell'ELMS nel 2016, vincendo la gara di Spa-Francorchamps con Hanley, Hedman e Nicolas Lapierre. Quest'anno invece ha fatto il suo esordio alla 24 Ore di Le Mans.

Prossimo Articolo
Porsche in Cina per chiudere il doppio discorso iridato

Articolo precedente

Porsche in Cina per chiudere il doppio discorso iridato

Prossimo Articolo

Matteo Cairoli a Shanghai per mantenere la leadership della GTE-Am

Matteo Cairoli a Shanghai per mantenere la leadership della GTE-Am
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WEC
Piloti Ben Hanley , Henrik Hedman
Team Dragonspeed