Kubica pensa anche al WEC: farà un test con la Ginetta LMP1 della Manor

condivisioni
commenti
Kubica pensa anche al WEC: farà un test con la Ginetta LMP1 della Manor
Roberto Chinchero
Di: Roberto Chinchero
18 feb 2018, 08:04

Il polacco proverà la vettura questa settimana ad Aragon ed un suo eventuale impegno nel Mondiale Endurance FIA non sarebbe conflittuale con il ruolo di terzo pilota della Williams, visto che non ci sono concomitanze.

Robert Kubica, ByKolles Racing
Robert Kubica, ByKolles Racing CLM P1/04 - AER
Robert Kubica, Williams
Robert Kubica
Robert Kubica, Williams
Robert Kubica, Williams

Potrebbe non esserci solo la Williams nel 2018 di Robert Kubica. Il pilota polacco è riuscito a tornare nel paddock di Formula 1 nel ruolo di terzo pilota del team inglese, ma la voglia è quella di ripresentarsi su una griglia di partenza al più presto, e l’opportunità potrebbe arrivare dal WEC. Il team Manor ha offerto a Kubica la possibilità di entrare nel programma LMP1 che il team ha allestito con il nuovo prototipo Ginetta, e Robert ha accettato di provare la vettura in un test di tre giorni programmato a partire da domani sul circuito spagnolo di Aragon.

Per Kubica sarà un’opportunità per valutare il feeling con la vettura, ma soprattutto la condivisione con i compagni di squadra delle modifiche (ai comandi di guida) necessarie a causa delle sue limitazioni. Al termine delle prove spagnole maturerà la decisione se accettare o meno la chance di tornare al via di una competizione Mondiale in pista dopo otto anni.

L’impegno non sarebbe conflittuale con il programma Williams F1, non essendoci concomitanze nei calendari dei due campionati, dopo la modifica che il WEC ha effettuato la scorsa settimana della tappa a Fuji. Al momento nel team Manor è certa la presenza di Oliver Rowland, che passerà alle ruote coperte dopo aver concluso in terza posizione la stagione 2017 in Formula 2.

Nella carriera di Kubica c’è già stata un’esperienza con il team Manor, una solo gara che ha avuto per un’importanza notevole per la carriera del pilota polacco. Nel 2004 accettò di disputare il Gran Premio di Macao Formula 3 con il team inglese al fianco di Lewis Hamilton, e conquisto la pole position precedendo proprio il compagno di squadra. “Questo è un dram-team”, commentò il team principal John Booth, e dopo quattordici anni ecco per Booth si è ripresentata l’opportunità di offrire a Kubica la chance di tornare in pista in un Mondiale.

Il programma LMP1 della Manor avrà come responsabile tecnico Dave Greenwood, ingegnere di pista di Kimi Raikkonen, che arriverà ad occupare il suo nuovo ruolo dopo le prime gare del Mondiale di Formula 1 2018, rispettando gli accordi presi con la Ferrari.

Prossimo articolo WEC

Su questo articolo

Serie WEC
Piloti Robert Kubica
Team Manor Motorsport
Autore Roberto Chinchero
Tipo di articolo Ultime notizie