Glickenhaus: "La nostra Hypercar è un progetto serio, test ok"

Jim Glickenhaus ha fatto il punto della situazione sulla 007 LMH dopo i test di Vallelunga, ribadendo che il progetto del suo team è serio e che il tempo perso non lo spaventa perché la priorità è essere a posto quando tutto verrà omologato.

Glickenhaus: "La nostra Hypercar è un progetto serio, test ok"

Terminata la prima sessioni di test a Vallelunga, in Scuderia Cameron Glickenhaus è tempo di tirare le iniziali somme su quello che sarà il debutto nel FIA World Endurance Championship e alla 24h di Le Mans.

La Hypercar LMH 007 ha girato per due giorni sul tracciato di Campagnano intitolato a Piero Taruffi tra giovedì e venerdì, con Romain Dumas e Franck Mailleux che si sono alternati al volante del prototipo.

Rimasto a casa sua a New York, il capo della compagine, James Glickenhaus, ha seguito con grande attenzione le prove restando in contatto per tutto il tempo coi suoi uomini che lo tenevano aggiornato costantemente sugli sviluppi in questa prima uscita in pista.

"Nel primo giorno ci siamo dedicati al lavoro sul software, cosa piuttosto complicata perché causa restrizioni dovute al Covid non avevamo ingegneri elettronici di Bosch e quelli della trasmissione Xtrac con noi", spiega Glickenhaus a Motorsport.com.

"Venerdì invece siamo riusciti a fare un bel po' di giri, Romain mi ha detto che gli era capitato di lavorare con costruttori molto più grandi di noi che non percorrevano nemmeno 3-4 tornate in due giorni".

"Abbiamo imparato molte cose, se il primo giorno abbiamo fatto una ventina di passaggi, nel secondo siamo arrivati ad un centinaio, il che ci ha dato modo di provare quello che volevamo, come il funzionamento della frizione, il sistema di partenza assistita e gli assetti".

Purtroppo venerdì è arrivata anche la conferma che la SCG non prenderà parte alla prima gara del FIA WEC a Portimao in aprile, ma in realtà non è nulla di nuovo e si sapeva che il 2021 era stato preso dal team come anno per fare esperienza, mettendo in conto pure di saltare qualche evento.

"Sfortunatamente la crisi globale, unita alla Brexit e relativi ritardi nelle consegne, hanno fatto sì che la consegna di alcuni pezzi venisse effettuato più avanti rispetto a quanto programmato".

"Per questo non potremo andare all'Algarve, prima la macchina dovrà essere omologata e vogliamo che sia tutto a posto. E' molto importante tutto ciò, dato che una volta completata questa operazione, poi non si può toccare l'auto per cinque anni".

"Ci mancano una trentina d'ore di test per essere a posto. Continueremo a girare facendo test a Monza e ad Aragón, per cui per la gara successiva del WEC prevista a Spa direi che ci saremo".

Glickenhaus infine ha confermato che il suo impegno è a lungo termine e che il progetto da lui imbastito con il supporto di Joest Racing, Motul e Podium Advanced Engineering è serissimo.

"Siamo qui per restarci a lungo, specialmente ora che anche la Ferrari ha deciso di unirsi al lotto dal 2023. Questa cosa mi rende felicissimo come non mai, ma a noi interessa avere la miglior vettura possibile".

Nel frattempo il team ha ufficializzato che la livrea 2021 sarà rossa, con inserti bianchi su muso, pinna del cofano motore e ala posteriore.

Informazioni aggiuntive di Gary Watkins

Scuderia Cameron Glickenhaus, SCG 007 LMH
Scuderia Cameron Glickenhaus, SCG 007 LMH
1/11

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Scuderia Cameron Glickenhaus, SCG 007 LMH
Scuderia Cameron Glickenhaus, SCG 007 LMH
2/11

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Glickenhaus 007 LMH
Glickenhaus 007 LMH
3/11

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Glickenhaus 007 LMH
Glickenhaus 007 LMH
4/11

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Glickenhaus 007 LMH
Glickenhaus 007 LMH
5/11

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Glickenhaus 007 LMH
Glickenhaus 007 LMH
6/11

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Glickenhaus 007 LMH
Glickenhaus 007 LMH
7/11

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Scuderia Cameron Glickenhaus 007 LMH
Scuderia Cameron Glickenhaus 007 LMH
8/11

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Romain Dumas, Glickenhaus 007 LMH
Romain Dumas, Glickenhaus 007 LMH
9/11

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Romain Dumas, Glickenhaus 007 LMH
Romain Dumas, Glickenhaus 007 LMH
10/11

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

Romain Dumas, Glickenhaus 007 LMH
Romain Dumas, Glickenhaus 007 LMH
11/11

Foto di: Scuderia Cameron Glickenhaus

condivisioni
commenti
WEC: il Team WRT schiera Milesi, Habsburg e Frijns in LMP2
Articolo precedente

WEC: il Team WRT schiera Milesi, Habsburg e Frijns in LMP2

Prossimo Articolo

Le Mans: la 24h 2021 potrebbe essere spostata ad agosto

Le Mans: la 24h 2021 potrebbe essere spostata ad agosto
Carica commenti
WEC-IMSA: che scenari si aprono con la convergenza Hypercar-LMDh Prime

WEC-IMSA: che scenari si aprono con la convergenza Hypercar-LMDh

Dopo che FIA ed IMSA hanno raggiunto l'accordo per fare correre le Hypercar del FIA World Endurance Championship contro le LMDh in IMSA WeatherTech SportsCar Championship dal 2023, vediamo quali scenari si possono aprire per team, piloti, Case, calendari e format di gara.

WEC
17 set 2021
Il futuro GT di Valentino Rossi: cervello e pazienza, non pretese Prime

Il futuro GT di Valentino Rossi: cervello e pazienza, non pretese

Valentino lascerà l'amato mondo delle 2 ruote per... raddoppiare e salire sulle 4. La voglia di essere protagonista anche nelle GT3 è tanta e si può fare un percorso serio con la Ferrari, ma dovrà essere capace di calarsi nella parte e non voler tutto subito. Vediamo come e perché.

Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti... Prime

Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti...

La mitica Mazda 787 è considerata una delle più popolari auto vincitrici della 24 Ore di Le Mans, ma fino al suo successo a sorpresa di 30 anni fa, non era mai stata considerata come favorita. Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza un nuovo partner tecnico, alcune astute manovre politiche e un curioso 'autogol' di un rivale.

WEC
14 ago 2021
Toyota a Quota 100: ecco il percorso... Mondiale coi prototipi Prime

Toyota a Quota 100: ecco il percorso... Mondiale coi prototipi

Nel fine settimana della 8 Ore di Portimao del FIA World Endurance Championship, la Toyota ha raggiunto le 100 gare nel Mondiale coi suoi prototipi. Ecco le principali pietre miliari di un percorso che era iniziato quasi 40 anni fa nel Gruppo C.

WEC
8 ago 2021
Ferrari Hypercar ancora senza nome: F255 è la sigla di progetto Prime

Ferrari Hypercar ancora senza nome: F255 è la sigla di progetto

L'Hypercar di Maranello che farà il suo ritorno a Le Mans nel 2023 per vincere la classifica assoluta è ancora tutta sulla carta: per ora è filtrato solo il numero di progetto, perchè il nome della vettura non esiste. Lo staff tecnico diretto dall'ingegner Ferdinando Cannizzo si sta formando: Antonello Coletta, che è a capo del progetto, vuole unire tutte le esperienze aziendali pescando risorse dal GT ma anche dalla F1, dalla gestione industriale e dal... mercato.

WEC
26 lug 2021
Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar Prime

Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar

In questo nuovo video di Motorsport.com, Francesco Corghi e Beatrice Frangione raccontano in dettaglio la nuovissima Hypercar della Casa del Leone: scopriamola assieme con tutte le immagini raccolte durante la presentazione.

WEC
23 lug 2021
Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar! Prime

Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar!

Le Hypercar di Toyota e Glickenhaus saranno le grandi protagoniste della 24h di agosto, ma la 'vecchia' Alpine LMP1 e le Oreca 07-Gibson della seconda categoria hanno molte carte a loro favore. Scopriamo quali e perché.

Le Mans
21 lug 2021
La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar? Prime

La buona, la brutta, la cattiva: con Peugeot è svolta Hypercar?

La Casa del Leone ha presentato la sua 9X8, che va ad aggiungersi alle già presenti e attive Toyota e Glickenhaus. Ma le forme definite "rivoluzionarie" del prototipo francese possono portare finalmente a qualcosa di distinguibile e vario nell'endurance e a Le Mans.

WEC
11 lug 2021