Il limite di potenza istantanea vale solo per Le Mans

Chiarito il comunicato del Consiglio Mondiale: nessun vincolo sulle piste omologate per la F.1

Il limite di potenza istantanea vale solo per Le Mans
Tom Kristensen arriva alla 24 Ore di Le Mans con l'Audi R18 e-tron quattro
#17 Porsche Team Porsche 919 Hybrid: Timo Bernhard, Mark Webber, Brendon Hartley
#17 Porsche Team Porsche 919 Hybrid: Timo Bernhard, Mark Webber, Brendon Hartley
#8 Audi Sport Team Joest Audi R18 e-tron quattro: Lucas di Grassi, Loic Duval, Oliver Jarvis
#17 Porsche Team Porsche 919 Hybrid: Timo Bernhard, Mark Webber, Brendon Hartley
#17 Porsche Team Porsche 919 Hybrid: Timo Bernhard, Mark Webber, Brendon Hartley

Per quanto riguarda il FIA WEC, è arrivato un chiarimento importante relativo al comunicato emesso dalla FIA al termine del Consiglio Mondiale di mercoledì. In questo si era parlato di un limite di potenza istantanea fissato a 1000 cavalli, con una limitazione di quella ibrida per motivi di sicurezza.

Il pezzo mancante del puzzle però è che questo (si parla di una soglia di 300 kW, ovvero 400 cavalli) sarà applicato esclusivamente alla 24 Ore di Le Mans, in quanto lo storico tracciato francese dispone solamente della licenza di grado 2 da parte della FIA. Mentre la nuova regola non è applicabile agli altri tracciati, che invece sono omologati anche per la Formula 1.

In precedenza, il regolamento parlava solamente di una limitazione relativa all'energia sprigionabile nell'arco di una tornata, ma non era stato fissato un tetto massimo di potenza ottenibile dalla somma del motore termico e del motore elettrico.

Ma non è tutto, perché per l'anno prossimo sono in arrivo delle riduzioni relative alla potenza dei motori termici, che dovrebbe aggirarsi attorno al 7% sia per quanto riguarda i motori a benzina che quelli diesel.

Per questioni legate alla sicurezza saranno inoltre aumentare le dimensioni delle feritoie superiori dei passaruota, studiate per evitare il decollo delle vetture. Ci sono poi delle modifiche richieste anche per quanto riguarda i poggiatesta e la misurazione del campo di visibilità degli specchietti retrovisori.

condivisioni
commenti
LMP1: limite a 1000 cavalli per la potenza istantanea
Articolo precedente

LMP1: limite a 1000 cavalli per la potenza istantanea

Prossimo Articolo

Rigon: "Al Fuji senza guardare la classifica"

Rigon: "Al Fuji senza guardare la classifica"
Carica commenti
Le migliori gare del 2021: Il (mezzo) colpo al cuore di WRT Prime

Le migliori gare del 2021: Il (mezzo) colpo al cuore di WRT

Una 24 Ore viene dichiarata chiusa alla bandiera a scacchi. A volte è il destino a mettersi in mezzo a sogni di gloria ormai coronati e quest'anno la storia si è ripetuta ai danni di Ye/Kubica/Delétraz, proprio a pochi km dal termine.

Le Mans
15 gen 2022
WEC-IMSA: che scenari si aprono con la convergenza Hypercar-LMDh Prime

WEC-IMSA: che scenari si aprono con la convergenza Hypercar-LMDh

Dopo che FIA ed IMSA hanno raggiunto l'accordo per fare correre le Hypercar del FIA World Endurance Championship contro le LMDh in IMSA WeatherTech SportsCar Championship dal 2023, vediamo quali scenari si possono aprire per team, piloti, Case, calendari e format di gara.

WEC
17 set 2021
Il futuro GT di Valentino Rossi: cervello e pazienza, non pretese Prime

Il futuro GT di Valentino Rossi: cervello e pazienza, non pretese

Valentino lascerà l'amato mondo delle 2 ruote per... raddoppiare e salire sulle 4. La voglia di essere protagonista anche nelle GT3 è tanta e si può fare un percorso serio con la Ferrari, ma dovrà essere capace di calarsi nella parte e non voler tutto subito. Vediamo come e perché.

Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti... Prime

Le Mans 1991: Mazda e un successo a sorpresa. Per tutti...

La mitica Mazda 787 è considerata una delle più popolari auto vincitrici della 24 Ore di Le Mans, ma fino al suo successo a sorpresa di 30 anni fa, non era mai stata considerata come favorita. Tutto ciò non sarebbe stato possibile senza un nuovo partner tecnico, alcune astute manovre politiche e un curioso 'autogol' di un rivale.

WEC
14 ago 2021
Toyota a Quota 100: ecco il percorso... Mondiale coi prototipi Prime

Toyota a Quota 100: ecco il percorso... Mondiale coi prototipi

Nel fine settimana della 8 Ore di Portimao del FIA World Endurance Championship, la Toyota ha raggiunto le 100 gare nel Mondiale coi suoi prototipi. Ecco le principali pietre miliari di un percorso che era iniziato quasi 40 anni fa nel Gruppo C.

WEC
8 ago 2021
Ferrari Hypercar ancora senza nome: F255 è la sigla di progetto Prime

Ferrari Hypercar ancora senza nome: F255 è la sigla di progetto

L'Hypercar di Maranello che farà il suo ritorno a Le Mans nel 2023 per vincere la classifica assoluta è ancora tutta sulla carta: per ora è filtrato solo il numero di progetto, perchè il nome della vettura non esiste. Lo staff tecnico diretto dall'ingegner Ferdinando Cannizzo si sta formando: Antonello Coletta, che è a capo del progetto, vuole unire tutte le esperienze aziendali pescando risorse dal GT ma anche dalla F1, dalla gestione industriale e dal... mercato.

WEC
26 lug 2021
Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar Prime

Analisi Peugeot: la 9X8 fa sembrare vecchie le altre Hypercar

In questo nuovo video di Motorsport.com, Francesco Corghi e Beatrice Frangione raccontano in dettaglio la nuovissima Hypercar della Casa del Leone: scopriamola assieme con tutte le immagini raccolte durante la presentazione.

WEC
23 lug 2021
Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar! Prime

Le Mans: Alpine e LMP2 possono sgambettare le Hypercar!

Le Hypercar di Toyota e Glickenhaus saranno le grandi protagoniste della 24h di agosto, ma la 'vecchia' Alpine LMP1 e le Oreca 07-Gibson della seconda categoria hanno molte carte a loro favore. Scopriamo quali e perché.

Le Mans
21 lug 2021