Rigon: "In Bahrein per difendere il Costruttori"

Il pilota della Ferrari spera che lui e James Calado chiudano sul podio anche nella classifica piloti di GTE-Pro

L’attesa sta per finire. Questo fine settimana, sul tracciato di Sakhir, andrà in scena la 6 Ore del Bahrein, ultimo appuntamento del Campionato del Mondo Endurance FIA WEC che assegnerà i titoli in classe GTE-Pro.

Davide Rigon, al volante della Ferrari 458 GTE-Pro n.71 del team AF Corse proverà, in coppia con James Calado e insieme all’equipaggio della n.51, a consegnare nelle mani della Ferrari il trofeo Costruttori, dopo il successo della passata stagione. La Scuderia di Maranello si presenterà ancora una volta in testa alla classifica, grazie ad un bottino di 259 punti contro i 255 della Porsche. Sul fronte piloti, Rigon proverà il tutto per tutto per portare il Titolo Mondiale Piloti nella provincia di Vicenza, anche se non sarà una sfida semplice. Attualmente occupa il terzo posto a 20 punti dal leader.

"L’obiettivo principale fin dall’inizio della stagione è il Titolo Costruttori. Ci presentiamo all’ultimo appuntamento in testa e vogliamo chiudere la stagione e l’era della 458 con un altro importante successo per la Ferrari. Sarà una lotta difficilissima poiché gli avversari non concedono mai nulla, ma in tutta la stagione abbiamo dimostrato che la nostra vettura non è seconda a nessuno. Scendiamo in pista con l’obiettivo di difendere il titolo 2014. Tra i piloti siamo al terzo posto e daremo comunque il massimo per chiudere al meglio la stagione" analizza il pilota della Ferrari, in partenza per il Bahrain

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Davide Rigon , James Calado
Team AF Corse
Articolo di tipo Ultime notizie