Esclusivo: Nelsinho Piquet proverà la Nissan LMP1 al NOLA

condivisioni
commenti
Esclusivo: Nelsinho Piquet proverà la Nissan LMP1 al NOLA
Sam Smith
Di: Sam Smith
Tradotto da: Matteo Nugnes
02 dic 2015, 16:41

La Casa giapponese metterà alla prova il campione in carica della Formula E, ma anche Bruno Junqueira e Memo Rojas nel test in cui debuttano anche gli aggiornamenti aerodinamici della GT-R LM NISMO.

NISMO Global Head of Brand, Marketing & Sales, Darren Cox
#22 Nissan Motorsports Nissan GT-R LM NISMO: Harry Tincknell, Alex Buncombe, Michael Krumm
#23 Nissan Motorsports Nissan GT-R LM NISMO: Olivier Pla, Jann Mardenborough, Max Chilton
Nissan Motorsports Nissan GT-R Nismo
Pit stop per #22 Nissan Motorsports Nissan GT-R LM NISMO: Harry Tincknell, Alex Buncombe, Michael Kr
Bruno Junqueira
#0 DeltaWing Racing Cars DWC13: Katherine Legge, Memo Rojas, Andy Meyrick

Ci saranno diversi nomi nuovi tra i piloti che la settimana prossima proveranno la Nissan GT-R LM NISMO LMP1 al NOLA Motorsport Park. Quello più altisonante è quello del campione in carica della Formula E, il figlio d'arte Nelson Piquet Jr, ma ci saranno anche Bruno Junqueira e Memo Rojas ad affiancare i due titolari Harry Tincknell e Jann Mardenborough.

Il test scatterà nella giornata di martedì 8 dicembre ed al volante si alterneranno gli ultimi due. I tre esordienti invece dovranno aspettare mercoledì per avere il primo assaggio della vettura.

Per l'ex pilota della Renault in Formula 1 si tratterà della prima esperienza al volante di una LMP1, mentre i suoi colleghi hanno già avuto esperienze con i prototipi: Junqueira ha corso in classe Prototype Challenge negli Stati Uniti, mentre Rojas ha alle spalle tanti anni di Grand-Am ed ha disputato l'ultima gara del FIA WEC in Bahrein al volante di una LMP2.

Per la Casa giapponese si tratterà del primo test dal mese di settembre a questa parte, ma anche della prima uscita ufficiale da responsabile motorsport di Michael Carcamo, che ha preso il posto lasciato libero da Darren Cox.

Da qui deve partire la risalita della Nissan dopo un 2015 disastroso, che ha visto le GT-R LM NISMO in corsa solo a Le Mans, tra le altre cose con risultati disastrosi. Quel che è certo è che al NOLA dovrebbe esordire il nuovo pacchetto aerodinamico, ma che i giapponesi dovrebbero avere a disposizione una nuova specifica di gomme Michelin. Per quanto riguarda il sistema ibrido rivisto, bisognerà invece attendere il mese di febbraio per vederlo all'opera in un altro test, che dovrebbe essere effettuato sempre al NOLA.

Resta da capire se le new entry dei prossimi giorni hanno delle chance concrete di entrare a far parte degli equipaggi Nissan per il FIA WEC 2016. Al via sono attese due GT-R LM NISMO ed un posto si potrebbe liberare con la partenza data ormai per imminente di Olivier Pla, che dovrebbe entrare a far parte del programma Ford GT.

Prossimo articolo WEC
Dopo Le Mans penalizzata l'Audi numero 7

Articolo precedente

Dopo Le Mans penalizzata l'Audi numero 7

Prossimo Articolo

Video da Spa: Guido Schittone commenta le qualifiche del WEC

Video da Spa: Guido Schittone commenta le qualifiche del WEC
Carica commenti

Su questo articolo

Serie WEC
Piloti Bruno Junqueira , Nelson Piquet Jr. , Memo Rojas
Team Nissan Motorsports
Autore Sam Smith
Tipo di articolo Ultime notizie