De Vries debutta nel WEC dopo Le Mans con il Racing Team Nederland

Il 2018 sarà un anno impegnativo per Nyck de Vries. A quello in Formula 2 con la Prema, il giovane della McLaren affiancherà quello con il Racing Team Nederland nella superstagione 2018/2019 del FIA WEC.

Il pilota olandese però farà il suo esordio sulla Dallara LMP2 solamente dopo la 24 Ore di Le Mans, prendendo il posto di Jan Lammers, che ha deciso di chiudere la sua carriera proprio con la sua ultima apparizione alla grande classica francese.

Il Racing Team Nederland si appresta a fare il suo debutto nel FIA WEC con una Dallara P217, dopo che nel 2017 invece la squadra è stata impegnata nell'European Le Mans Series.

Nelle prime due gare della stagione, a Spa-Francorchamps e Le Mans, saranno il proprietario della squadra Frits van Eerd e l'ex pilota di Formula 1 Giedo van der Garde a dividere l'abitacolo con Lammers, che poi lo cederà a de Vries a partire dalla gara di Silverstone.

"Non ci ho messo troppo tempo a dire di sì" ha detto de Vries. "Non vedo l'ora di cominciare perché credo che sarà un progetto prestigioso ed una grande avventura. Non ho ancora guidato la macchina, ma mi hanno detto che è fantastica".

"Il calendario poi è buono per me, perché la seconda metà di stagione sarà un po' più tranquilla per la F2, visto che non andremo oltreoceano".

Saltando l'edizione di quest'anno, de Vries dovrà però attendere il 2019 per fare il suo debutto alla 24 Ore di Le Mans.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Nick de Vries
Team Racing Team Nederland
Articolo di tipo Ultime notizie