WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic
FP3 in
05 Ore
:
59 Minuti
:
55 Secondi
21 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
69 giorni
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
95 giorni
G
Spa-Francorchamps
23 apr
-
25 apr
Prossimo evento tra
131 giorni

Anche Romain Dumas nel raddoppiato squadrone Alpine

condivisioni
commenti
Anche Romain Dumas nel raddoppiato squadrone Alpine
Di:
29 mar 2017, 11:04

Romain Dumas guiderà la vettura di punta del team Signatech a Spa e a Le Mans, sostituendo Lapierre in quelle occasioni impegnato con la Toyota. Confermato Menezes arrivano in squadra anche Rao, Panciatici, Ragues e Negrao

Romain Dumas, Signatech Alpine
Nicolas Lapierre, Signatech
Presentazione Signatech Alpine A470
Presentazione Signatech Alpine A470
Presentazione Signatech Alpine A470
Presentazione Signatech Alpine A470

Fuori Stephane Richelmi, passato armi e bagagli all'Audi WRT nel Blancpain GT, dentro Romain Dumas, Matthew Rao, Pierre Ragues e Nelson Panciatici che andranno ad aggiungersi a Nicolas Lapierre e Gustavo Menezes. Sono queste le novità del team Signatech Alpine che prenderà parte al WEC 2017 con due Oreca. La squadra campione del mondo LMP2 quindi raddoppia i propri sforzi schierando due terzetti di piloti in una stagione che per la classe minore dei prototipi si presenta particolarmente interessante, sia per la nuova formula monotipo per quanto riguarda i propulsori sia per il probabile equilibrio delle forze in campo e degli equipaggi.

La grande novità in casa Alpine, sorta di dependance dell'Oreca ufficiale, sarà l'impegno del campione mondiale WEC Romain Dumas che sostituirà Nicolas Lapierre sulla vettura di punta alla 6 Ore di Spa-Francorchamps e alla 24 Ore di Le Mans, gare nelle quali Lapierre guiderà la terza Toyota 050 LMP1. Matthew Rao, dopo l'apprendistato svolto nel WEC 2016 con il team Manor, è l'altro volto nuovo della formazione. Il britannico, classe 1994, andrà ad occupare stabilmente il posto lasciato libero da Richelmi e disputerà tutte le corse del mondiale affiancando appunto Lapierre e Menezes, una delle grandi sorprese della stagione passata.

Per quanto riguarda la seconda vettura c'è il proseguimento del rapporto con Nelson Panciatici -l'anno passato il francese era stato prestato al team Baxi DC- che dividerà la vettura con Pierre Ragues e André Negrao. Il primo corona  il sogno di ritornare a pilotare una LMP2 , ritrovando come compagno  Panciatici con il quale aveva diviso l'abitacolo nel  2012 e 2013. Protagonista di ben 10 edizioni della 24 Ore di Le Mans, il pilota di Caen è reduce da un'annata in GTE AM con il team Larbre, per il quale ha pilotato la Corvette C7R che ha diviso dapprima con Ruberti e poi con Taylor. André Negrao sarà al debutto nel WEC dopo dieci stagioni trascorse nel mondo delle monoposto, dove è stato buon protagonista sia della Formula Renault 3.5 sia della GP2 prima di emigrare negli Stati Uniti nel 2016 per prendere parte alla serie Indy Lights. I piloti della Signatech saranno in pista sabato a Monza in occasione del prologo del WEC 2017.

Prossimo Articolo
La Porsche 919 Hybrid 2017 sarà presentata a Monza il 31 marzo

Articolo precedente

La Porsche 919 Hybrid 2017 sarà presentata a Monza il 31 marzo

Prossimo Articolo

Aston Martin: Stanaway e Serra entrano nella line-up di Le Mans

Aston Martin: Stanaway e Serra entrano nella line-up di Le Mans
Carica commenti