Alex Brundle correrà con G-Drive Racing sino al termine della stagione

Il team G-Drive Racing ha scelto Alex Brundle per sostituire Will Stevens, pilota tornato a correre con il team Manor dopo la 24 Ore di Le Mans.

Alex Brundle tornerà a correre in LMP2 e lo farà sul prototipo Oreca 05 motorizzato Nissan del team G-Drive Racing. Il britannico sarà al volante della vettura sino al termine del Mondiale Endurance 2016.

Il figlio dell'ex pilota di Formula 1 Martin prenderà il posto di Will Stevens, che ha corso con il team solo per la 24 Ore di Le Mans e poi è tornato a difendere i colori del team Manor.

Brundle torna nel Mondiale Endurance, classe LMP2, dopo una bella stagione nel 2013 in cui chiuse al secondo posto con il team OAK Racing sia alla Sarthe che in campionato. Quell'anno condivise l'abitacolo con Jann Mardenborough e Mark Shulzhitskiy.

"Sono molto felice di guidare per il team G-Drive Racing nelle ultime gare del Mondiale Endurance. Il pacchetto che avrò a disposizione è particolarmente competitivo, il team sta facendo un ottimo lavoro", ha detto Alex Brundle dopo l'annuncio del suo approdo nel team LMP2.

"Siamo molto felici di accogliere Alex alla squadra", ha dichiarato Sam Hignett, team principal del team G-Drive Racing. "Conosciamo le sue qualità da tempo e lui è uno dei migliori piloti di sportscar del Regno Unito".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Alex Brundle
Team G-Drive Racing
Articolo di tipo Ultime notizie