W Series | La star TV Caitlyn Jenner compra un team per il 2022

Una squadra di proprietà di Caitlyn Jenner gareggerà nella stagione 2022 della W Series, con l'ex atleta olimpico che diventerà team principal della Jenner Racing.

W Series | La star TV Caitlyn Jenner compra un team per il 2022
Carica lettore audio

Nata William Bruce Jenner, l'ex pilota, Campione Olimpico e star della TV gestirà e supervisionerà un team nel campionato tutto al femminile, con gare di supporto in otto weekend di Gran Premio di Formula 1.

Ricordiamo che in carriera ha gareggiato per la prima volta in una gara di celebrità al Gran Premio di Long Beach del 1979.

Meno di un anno dopo, Jenner ha corso la 24h di Daytona come parte del team di Jim Busby, prima di continuare a competere professionalmente nel campionato IMSA Camel GT come pilota ufficiale per la Ford Motor Company e Jack Roush per i successivi sei anni, facendo un totale di 57 eventi.

La sua prima vittoria arrivò nella 12h di Sebring del 1986 insieme al co-pilota Scott Pruett, finendo primo in Classe e quarto assoluto. Quell'anno arrivò anche al secondo posto nel campionato IMSA GTO.

 

"Credo molto nella lealtà nelle corse automobilistiche e sono un sostenitore di tutte le donne nello sport, dalla base al livello elite; la W Series spunta ogni casella per me ed è una fusione dei diversi aspetti della mia carriera" commenta Jenner.

"Un campionato dedicato a ispirare le ragazze giovani e dare alle donne la possibilità di avere successo in ruoli in quello che è stato tradizionalmente un settore dominato dagli uomini. La W Series sta cambiando il volto del motorsport".

"La serie continua la sua rapida espansione con una griglia internazionale di piloti e gare, quindi questo era il momento perfetto per salire a bordo".

"W Series ha avuto una portata globale di oltre mezzo miliardo di spettatori nel 2021, e sto scandagliato il mercato per acquisire sponsor che si allineano con le missioni comuni mie e della W Series".

"Ho assistito con grande entusiasmo l'anno scorso quando la W Series ha fatto il suo debutto americano ad Austin, dove i suoi piloti hanno intrattenuto 400.000 fan durante il weekend al Circuit of the Americas".

"A maggio, sarà un grande orgoglio quando il mio team inizierà la sua avventura in W Series sul più grande palcoscenico dell'automobilismo alla prima gara a Miami, a sostegno della Formula 1. Come sempre, sono qui per vincere".

L'AD della W Series, Catherine Bond Muir, ha aggiunto: "La W Series esiste per promuovere le donne nel motorsport, credendo che essi possono competere allo stesso modo con gli uomini se hanno le stesse opportunità".

"Siamo determinati a dare alle donne una piattaforma e un percorso per avere successo nel nostro sport, e quando ho incontrato Caitlyn Jenner per la prima volta, è stato chiaro che abbia voglia e impegno in questa missione come tutti noi di W Series".

"Ha corso al più alto livello nello sport, ha vinto e ama i motori, conosco la sua passione per lo sport e il motorsport, sono sicura che ispirerà tutti alla W Series".

"Continuiamo a ripensare le corse e sono curiosa di vedere come il team Jenner Racing si comporterà in questa stagione, con uno dei più grandi atleti del mondo che li sostiene".

condivisioni
commenti
W Series | 8 round nel 2022 e c'è la novità Suzuka
Articolo precedente

W Series | 8 round nel 2022 e c'è la novità Suzuka

Prossimo Articolo

W Series | Doppio successo per Jamie Chadwick a Miami

W Series | Doppio successo per Jamie Chadwick a Miami