Weekend di doppiette in Coppa Italia e BMW Open Cup

Un weekend caratterizzato dalle doppiette quello inaugurale di Imola della Coppa Italia e della Bmw Open Cup. A primeggiare per ben due volte nelle relative gare sono Giuseppe Ghezzi, Massimo Zanin e Federico Borrett.

Chi si aspettava un assolo di Stefano Valli (Bmw Z4) nella Coppa Italia Gran Turismo rimane presto deluso con il sanmarinese out nel giro di lancio per un problema di trazione. La sfida per la assoluta è così molto serrata fin dal via dove Andrea Invernizzi (Ferrari 458 Italia) ha lo spunto migliore con Giuseppe Ghezzi (Porsche 997 GT3R) alle sue spalle davanti a Riccardo Bianco che, su una simile Porsche viene sorpreso al via.

In un giro Ghezzi si porta subito in testa con Invernizzi che si deve guardare le spalle anche da Bianco che prova una prima volta al sesto giro per poi riuscire a passare nella tornata successiva. Di questa manovra ne approfitta pure Sergio Ghiotto (Corvette Z06) che sopravanza Invernizzi.

La rincorsa di Bianco alla testa della corsa dura solo due giri con un problema meccanico che pone fine alla sua gara. Ghezzi riesce a contenere il ritorno di Ghiotto e quello di Invernizzi con i tre nell’ordine a podio.

Sfida accesa anche in classe Porsche 997 GT3 Cup con Massimo Valentini che ha la meglio su Riccardo Bianco, Alessandro Mazzolini e “Togo”. Ghezzi concede il bis controllando fin dal via dove è Fondi il più in palla.

I protagonisti di Gara 1 danno spettacolo anche in Gara 2 dove un lungo di Ghiotto allontana il pilota della Corvette Z06 alle posizioni di vertice. L’errore però lo galvanizza e così è costantemente il più veloce in pista riuscendo ad arrivare in scia del terzetto di testa composto da Ghezzi, Fondi e Invernizzi.

Un problema meccanico proprio all’ultimo giro gli preclude la possibilità dell’affondo. Fra le vetture Trofeo De Bellis si prende la rivincita e conquista il primato di classe. 

Massimo Zanin conferma la supremazia dimostrata in qualifica nella Coppa Italia Turismo e grazie anche alla sua Bmw M3 V8 si aggiudica Gara 1 conducendo fin dal via quando si difende dall’attacco del compagno di colori Pro.Motorsport Mariano Bellin su una simile vettura.

Con loro sul podio Alberto Fumagalli con la Bmw E90 3.2 del Gruppo Piloti Forlivesi. Proprio quest’ultimo è autore di un gran bel duello con la Seat Leon Cup Racer di Emanuele Alborghetti con i due che si scambiano più volte posizione.

Proprio quest’ultimo, arrivato quarto, fa il pieno di punti in campionato passando in testa alla classifica generale con il sistema di punteggi che appunto premia le classi più numerose.

Dietro Alborghetti le altre Leon Cup Racer di Andrea Argenti, Claudio Formenti, la Leon Super Produzione di Alessandro Cacciari e la Leon nuovamente Cup Racer di Giacon, Cappellari e Fabiani.

Zanin riesce a replicare anche in gara 2 dove tuttavia il suo compagno di squadra Bellin è costretto ai box per un problema al cambio. Della situazione ne approfittano nuovamente Riccardo FumagalliEmanuele Alborghetti che arrivano nell’ordine.

Proprio loro, insieme ad Argenti e ad un vivace Jonathan Giacon animano i venti minuti di gara con duelli tutti all’insegna della correttezza.

Federico Borrett (Bmw M3 E36) non ha problemi ad aggiudicarsi la vittoria della Bmw Open Cup davanti alla Bmw E46 3.2 di Luli Del Castello autrice anche di un testa coda nelle fasi iniziali.

A sorprendere è però Massimo Orlandini che con la sua M3 E36 ma in configurazione Gruppo N, dall’ultima posizione in griglia per non aver effettuato le qualifiche si issa fino alla terza piazza assoluta e prima di classe.

In gara 2 Borrett Concede il bis così come Armando De Vuono che subentrato a Orlandini riesce ad issarsi in seconda piazza assoluta e prima di classe. Terzo posto per Luciani distaccato di soli tre secondi sul traguardo.

Fra tre settimane il secondo appuntamento 2016 che si terrà sul circuito rodigino della Adria Raceway. Per l’occasione le Gare 1 si svolgeranno in notturna al sabato.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Turismo
Articolo di tipo Gara