Tutto esaurito per il Gruppo Peroni Race Weekend di Imola

L’ottavo appuntamento con i weekend 2017 del Gruppo Peroni Race di scena nel fine settimana sul tracciato Enzo e Dino Ferrari di Imola segna il tutto esaurito. Scenderanno in pista oltre 200 vetture e quasi 400 piloti.

Saranno ben undici i campionati in pista con l’importante inserimento dell’unica tappa in Italia della Boss GP, la serie riservata alle più potenti monoposto degli anni passati incluse tre F1. Unico appuntamento nostrano anche per le serie austriache Sport Car Challenge con le sue 12 vetture sport, e P9 Challenge con le sue cinque GT.

Non mancheranno, ovviamente, i campionati targati Gruppo Peroni Race a partire dall’appuntamento con la 3h Endurance Champions Cup con i suoi 15 equipaggi, passando per la Coppa Italia GT e Turismo e il Master Tricolore Prototipi, quelli partner come la Clio Cup Italia e la Lotus Cup Italia, e i campionati riservati alle autostoriche come il Campionato Italiano e la Alfa Revival Cup.

Imola rappresenta il quarto appuntamento su cinque per la 3h Endurance Champions Cup con il gran finale della stagione in occasione della 6h di Roma. Tutto ancora da decidere ai fine della classifica finale con il ritorno dei mattatori delle prime due gare, i fratelli Zumstein sulla Mercedes AMG GT. Spicca la partecipazione di bene due vetture LMP3 dei debuttanti nella serie RGP Motorsport e BHK Motorsport. In griglia per la prima ora scenderanno in pista anche le vetture della SCC e della P9 per la loro prova endurance sulla distanza dei 60 minuti.

Nella Coppa Italia GT la prova di Imola incoronerà Giuseppe Ramelli (Ferrari 458 Challenge) come vincitore 2017 della categoria, ma gli spunti non mancheranno col confronto sempre con le vetture GT della serie austriaca P9 Challenge impegnate anche nelle gare sprint con la Coppa Italia GT. Tutto aperto invece ancora nella prima divisione della Coppa Italia Turismo dove Federico Borrett, Luigi Bamonte e Fabrizio Montali si sfideranno all’ultima curva in uno schieramento di oltre trenta vetture di cui bene dieci TCR. Riccardo Ruberti avrà nuovi rivali in 2° Divisione. Con la certezza del titolo proverà sicuramente a ripetersi.

Record di iscritti per il Master Tricolore Prototipi con ben quindici vetture. In griglia con loro anche le 12 sport dello Sport Cars Challenge per uno schieramento senza eguali in Italia. Sandro Bettini e Davide Pedetti, entrambi su CN2, si contenderanno il titolo in questa che è per loro l’ultima prova 2017.

Ultimo appuntamento anche per la Lotus Cup Italia e per la Clio Cup Italia. Anche per loro Imola sarà decisiva ai fini dell’assegnazione del titolo.

Il programma si articolerà su tre giornate con prove libere al venerdì, qualifiche e gare 1 al sabato e con la domenica dedicata unicamente alle restanti competizioni. Grazie alla sinergia fra il Gruppo Peroni Race e il management dell’Enzo e Dino Ferrari di Imola, l’ingresso sarà gratuito e il paddock aperto al pubblico come la tribuna centrale.

Tutto il weekend sarà trasmesso in live streaming a partire dalle qualifiche sulla pagina Facebook e sul canale YouTube del Gruppo Peroni Race, oltre al sito web gruppoperonirace.it.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Turismo
Evento Coppa Italia: Imola
Circuito Imola
Articolo di tipo Preview