RS Cup: Sposito e Jelmini si aggiudicano le gare di Vallelunga

In Gara 1 il pilota della Faro Racing centra il successo dopo aver dominato Libere e Qualifiche, mentre nel secondo appuntamento del weekend il successo è di Jelmini nonostante una penalità di cinque secondi.

Giornata intensa e caratterizzata da serrati duelli quella odierna a Vallelunga dove è andato in scena l’ottavo Gruppo Peroni Racing weekend. Verdetti stagionali tuttavia rimandati per tutti i campionati alle prove conclusive che si disputeranno nel mese di ottobre fra l’appuntamento di Imola e quello di Adria.

Gian Domenico Sposito si aggiudica con autorevolezza gara 1 della Rs Cup bissando così il successo del Mugello di inizio settembre. Il giovane pilota della Faro Racing, sempre in equipaggio con Fabrizio Tablò domina libere e qualifica dove poi fa segnare il miglior responso anche nella superpole. In gara parte dalla pole e non la perde più fin sotto la bandiera a scacchi dove con lui sul podio salgono Felice Jelmini (4x4 Explorer) e Matteo Bergonzini (Monolite).

Gara sfortunata invece per il leader in classifica Giacomo Trebbi partito dalla seconda casella in griglia ma costretto alle retrovie per un contatto con il deb Raimondo Ricci. Nella sua rimonta prepotente però incappa anche lui in un contatto che verrà sanzionato dalla direzione gara che dopo la bandiera a scacchi lo porterà in ottava piazza.

Al via di gara 2 Tablò difende la posizione anche complice la poco brillante partenza di Jelmini che si fa sfilare da Lino Notarnicola subentrato a Raimondo Ricci. Proprio Jelmini è autore di qualche sportellata di troppo nei primi due giri con lo stesso Notarnicola e con il compagno di colori Trebbi risalito prepotentemente dal fondo della classifica. I contatti comportano una penalizzazione di 5” al giovane driver lombardo che così con ancora maggiore determinazione ha la meglio prima su Notarnicola e poi sul leader Tablò andando progressivamente ad allungare.

Sul traguardo il suo vantaggio sarà infatti di otto secondi che, con la penalità di inizio gara, gli consentono comunque di salire sul gradino più altro del podio proprio davanti a Notarnicola che chiude ogni varco a Tablò. Quarta piazza per Trebbi che non rischia e guadagna punti preziosi per il campionato.

Doppietta per Mathias Lodi nel quarto appuntamento della Entry Cup, organizzato a Vallelunga dal Gruppo Peroni Race e riservato alle Renault Twingo. In gara 1 Mathias Lodi deve sudare le proverbiali sette camicie per conquistare il successo, conquistato in extremis dopo un confronto serratissimo con Massimo Visani e Andrej Makarovic, giunti nell'ordine sul podio. Un podio frutto di una gara tiratissima, con continui cambi al vertice tra i tre e Alessandro Palladini che, sfortunatissimo, ha dovuto abbandonare il quartetto di testa proprio al principio dell'ultimo giro, per un calo della propria vettura.

Hanno completato la top five, al termine di una prova regolare, Antonello Casillo e Pietro Casillo. In gara 2 l'affermazione di Lodi non è meno faticosa e va in scena nuovamente il canovaccio di gara 1, con i protagonisti costretti alla rimonta, a causa dell'inversione delle prime otto posizioni in griglia di partenza. Ne scaturisce un confronto accesissimo fino alla bandiera a scacchi dove, dopo infiniti sorpassi e cambi di leadership, prevale Lodi davanti a Palladini. Terzo Makarovic che, all'ultimo giro, beffa Visani in volata sul traguardo.

Sono Filippo Vita su Osella Pa21-Cn2 e Claudio Francisci su Lucchini Cn4 ii vincitore delle due gare del Master Tricolore Prototipi, in pista a Vallelunga questo fine settimana per iniziativa del Gruppo Peroni Race. In gara 1 Filippo Vita mette a valore la pole position, prendendo subito il largo con un passo veloce e costante, seguito dall'esperto Claudio Francisci che, su Lucchini Cn4 ha conquistato la seconda piazza assoluta e la vittoria di classe, davanti alla Radical Sr4 di Francesco Celentano, terzo nella generale e primatista di classe E2B1600.

Celentano ha battagliato ha lungo con il veterano Ranieri Randaccio che, su Lucchini-Cn4, ha conquistato la quarta piazza davanti al convincente Marco Ballestri che, con la Ligier Js51-Cn2, si guadagna la quinta posizione. Sfortunato Armando Mangini che, su Osella Bmw-Cn4, ha perso parecchio tempo ai box per problemi tecnici, dopo essersi reso protagonista di un bel confronto con Franco Palandri, in gara su Ligier Js49, per l'ottava posizione.

In gara 2 Francisci prevale al termine di un bel duello con Vita che, al via, scatta davanti a tutti dalla pole. Francisci si prodiga in una generosa rimonta che, al 9° giro, viene coronata dal sorpasso decisivo. Il driver della Osella, però, non molla la presa e giunge secondo al traguardo, ad appena mezzo secondo dal primatista. Completa il podio assoluto Celentano che, così, bissa il successo tra le Radical. Da segnalare, una spettacolare uscita di pista di “The Shark”, tra i protagonisti di classe E2B1600 dove ben figura Daniele Barge che, sempre su Radical, conquista un'ottima sesta piazza assoluta.

Esito fotocopia all'autodromo di Vallelunga per le due gare dei campionati Alfa Race Championship e Bleu France Race Cup. Tra le vetture del Biscione, Domenico Gaudenzi segna la doppietta con la propria Alfa Romeo Gt Diesel mentre, tra le transalpine, è Raffaele Lissignoli a fare il bis su Peugeot 106. Quest'ultimo in gara 1 si afferma in modo cristallino davanti alle due Citroen Saxo di Federico Ceteroni e Federico Li Gobbi.

Diverso il podio di gara 2 in cui Lissignoli precede sempre due Saxo, ma quelle di Andrea Ruani e Luigi D'Onofrio. Il podio dell'Alfa Race Championship ha visto, in entrambe le prove, Gaudenzi protagonista assoluto fino alla bandiera a scacchi. In gara 1 secondo è Francesco Palmisano su 147 Racing Start e terza Roberta Senzacqua su 33. In gara 2, le posizioni si invertono con Senzacqua seconda e Palmisano terzo, al termine di una corsa segnata da noie tecniche.

Per il nono weekend targato Gruppo Peroni Race si dovrà attendere solo due settimane quando a Imola si tornerà in pista nel fine settimana del 8/9 ottobre.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Turismo
Evento RS Cup: Vallelunga
Circuito Vallelunga
Articolo di tipo Gara