Kuppens e Michelisz trionfano ad Assen in un dominio Honda

Renaud Kuppens e Norbert Michelisz hanno piazzato le rispettive Honda Civic TCR davanti a tutti nei quattro round disputati in Olanda, dove a podio vanno anche Dejonghe, Potty, Coronel e Richard.

Kuppens e Michelisz trionfano ad Assen in un dominio Honda

La TCR Benelux ha fatto tappa ad Assen, in Olanda, per il penultimo round stagionale, dove le Honda Civic TCR della Boutsen Ginion Racing hanno dominato la scena conquistando quattro vittorie.

Renaud Kuppens si è portato a casa le prime due gare sprint della domenica, mentre Norbert Michelisz e Tom Coronel hanno finito primo e secondo nel terzo e quarto round.

Questo risultato aiuta Stéphane Lémeret (che condivideva l'auto con l'ospite Michelisz) per aumentare il proprio vantaggio in classifica portandolo a +81,5 punti (quando in palio ne restano 200). Alle sue spalle c'è sempre il duo della DG Sport Compétition Pierre-Yves Corthals / Frédéric Caprasse, i quali hanno totalizzato un solo punto con la loro Opel Astra oggi.

Gara 1
Kuppens vince comandando fin dal primo giro inseguito vanamente da Sam Dejonghe, mentre Maxime Potty rimonta dal settimo posto in griglia fino al terzo. Caprasse, che era riuscito a prendersi il podio virtuale a metà gara, è stato punito con un doppio drive-through (per aver causato l'incidente con Didier Van Dalen al primo giro e per non aver rispettato il limite di velocità in pit-lane mentre scontava la sanzione) e si ritrova decimo.

Gara 2
Kuppens vince ancora, Dejonghe invece si ritira al termine del primo giro dopo una collisione multipla fra diverse vetture. Fuori anche Lémeret per un problema tecnico, mentre Van Dalen e Caprasse vengono esclusi per aver causato un altro incidente. Potty sale così sul secondo gradino del podio, con Meinardt van Buuren che si vede privato del terzo nel dopo-gara con 30" aggiunti al suo tempo (per via di un contatto con un avversario).

Gara 3
Michelisz parte bene dalla pole e resta in prima posizione fin da subito e precede Coronel al traguardo. Amaury Richard vince la lotta fra le Volkswagen battendo Loris Hezemans e Alexis Van De Poele per il terzo posto. Un'altra collisione multipla manda K.O. al terzo giro Dupont, Bas Schouten e Corthals.

Gara 4
Con Corthals e Dupont indietro per via dell'incidente sopracitato, Michelisz non ha troppi rivali e vince ancora seguito da Coronel a soli 0"046. Richard esce indenne da un altro incidente (che vede finire fuori Hezemans) ed è terzo davanti a Lessenes e Van De Poele.

L'ultimo appuntamento dell'anno si terrà la prossima settimana sul circuito belga di Mettet.

TCR Benelux, Assen: Gara 1
TCR Benelux, Assen: Gara 2
TCR Benelux, Assen: Gara 3
TCR Benelux, Assen: Gara 4

condivisioni
commenti
Giacomo Trebbi conquista il titolo in RS Cup
Articolo precedente

Giacomo Trebbi conquista il titolo in RS Cup

Prossimo Articolo

L'auto turismo migliore di sempre secondo Ekström, Chilton, Rosenqvist e Mass

L'auto turismo migliore di sempre secondo Ekström, Chilton, Rosenqvist e Mass
Carica commenti