Doppietta della debuttante Leon FR TFSI a Misano

Doppietta della debuttante Leon FR TFSI a Misano

Le Mini Cooper non riescono a fermare Carboni e Sensi

Doppietta della debuttante Leon FR TFSI della Five Hundred Team nel terzo appuntamento del Campionato Italiano Turismo di Serie. Per il suo equipaggio composto da Carboni e Sensi anche il Premio Klaus Trettl, Trofeo al miglior equipaggio del weekend in onore del noto preparatore, fra i primi a credere nel campionato, scomparso tragicamente ad inizio luglio. In Gara 1, disputata sabato pomeriggio, dopo la pole della mattina è sempre la Leon Fr di Sensi la protagonista. Nonostante un avvio poco brillante con Pigozzi (Leon Fr tdi) e Ceccato (Mini Cooper S) capaci di affiancarlo, Sensi riesce a difendere la leadership e a condurre la gara dal primo all’ultimo giro. Sono però proprio Pigozzi e Ceccato i protagonisti in avvio quando un contatto fra i due pone fine alla loro gara già alla prima esse. L’ingresso della Safety Car non intacca la leadership che anche al restart riesce subito a riprendere metri preziosi. Chi invece si fa sorprendere è Nember (Mini Cooper S) che proprio poco dopo il traguardo viene infilato dalla vettura gemella di Andrea Sellani che conquista la seconda piazza provvisoria. Dietro, il resto del trenino Mini con le Coopers S di Nicoli, Ghione, Marino e Castronovo poi in quest’ordine a fine gara. Alle loro spalle nuovo duello stagionale fra le due Suzuki Swift e la Kia Pro Ceed. A spuntarla questa volta è Ciccarone. Ultimo sussulto a due minuti dalla conclusione quando la bandiera rossa per olio in pista pone fine alla gara. Con le prime otto posizioni di Gara 1 invertite in griglia, Gara 2 è fin da subito movimentata con Carboni, subentrato a Sensi, che impiega un solo giro per portarsi in testa. Alle sue spalle bella sfida fra le due Mini Cooper S del Gruppo Piloti Forlivesi affidate a Gori e Nicoli e la identica vettura della Roal Motorsport con Baroncini al volante. A pagare dazio è proprio Baroncini che dopo una toccata alla Curva della Quercia rientra lentamente ai box. Dalle retrovie buona rimonta di Pigozzi (Leon Fr tdi) che alla quinta tornata raggiunge l’ultimo gradino del podio dietro Nicoli e solo tre giri dopo riesce a portare l’affondo che gli vale la seconda posizione assoluta. Dalla sfida per le prime posizioni esce di scena Gori penalizzato con un Drive Through dalla Direzione Gara per condotta antisportiva.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Turismo CITS
Articolo di tipo Ultime notizie