Ultimo atto nella capitale con Panzani già campione

Ci saranno anche le Twingo R2 Top al via della penultima tappa del Tricolore Rally

Ultimo atto nella capitale con Panzani già campione

Il Trofeo Twingo R2 Top chiude il sipario sulla stagione 2015 in una cornice d’eccezione: Roma. La città eterna questo fine settimana ospiterà la terza edizione del Rally di Roma Capitale, penultimo round del Campionato Italiano Rally.

Il monomarca dedicato alle piccole e “frizzanti” Twingo, si presenta ai nastri di partenza di questa importante manifestazione con il titolo già assegnato in occasione dell’appuntamento precedente, il rally di San Marino, dove a trionfare è stato Luca Panzani. Il toscano, al fianco della navigatrice Sara Baldacci, ha conquistato la corona per la seconda volta consecutiva. Lo spettacolo non mancherà anche questo weekend, quando ad indossare tuta e casco ci sarà la neo-campionessa del CIR Femminile Corinne Federighi (AFS Racing).

La giovane massese sarà ancora una volta al volante della sua Twingo, facilmente riconoscibile grazie alla livrea nera e gialla, questa volta al fianco di Alice Palazzi. Oltre al duo tutto “rosa”, sono pronti a sfidarsi, già dalla prima prova spettacolo di questa sera alle ore 19:42 sotto il “Colosseo Quadrato”, gli equi paggi Bottoni-Ramacciotti (Valpolicella Motorsport) e Matteuzzi-Piazzini (Jag Sport).

Per la giornata di oggi è grande attesa per la prova spettacolo al Palazzo della Civiltà Italiana. In occasione dell’importante tappa capitolina, Renault sarà presente, presso Piazza Barcellona, con una grande area expo, in cui sarà presente una delle star dei rally Renault, Clio R3T, oltre al nuovo crossover Renault Kadjar. L’intrattenimento è garantito nell’area dedicata al Motorhome dove gli appassionati potranno provare le eccitanti sensazioni della guida in pista all’interno di un simulatore di guida sportiva.

Il rally proseguirà (tutto su asfalto) nei pressi di Fiuggi, dove sarà presente il parco assistenza aperto come sempre al pubblico, regalando l'opportunità di toccare con mano il lavoro dei meccanici e dei piloti durante le pause tra le speciali. Nello specifico saranno ben 12 suddivise su 158,50 km, su un percorso totale di 736,41 km.

L’arrivo è previsto domenica a partire dalle 15,53 a Ostia, dove i piloti saranno attesi per la cerimonia di chiusura che si terrà presso il pontile.

condivisioni
commenti
Luca Panzani vince il titolo nel Rally di San Marino

Articolo precedente

Luca Panzani vince il titolo nel Rally di San Marino

Prossimo Articolo

Festa per Federico Bottoni al Rally Roma Capitale

Festa per Federico Bottoni al Rally Roma Capitale
Carica commenti