Arminen è già matematicamente campione!

Arminen è già matematicamente campione!

Il pilota della Subaru ha chiuso i giochi con due gare d'anticipo grazie al secondo posto in Sardegna

Nonostante manchino ancora due gare al termine della stagione 2010, il Trofeo Rally Terra ha già trovato il suo padrone: con il secondo posto conquistato al Rally d'Italia Sardegna infatti Teemu Arminen si è laureato matematicamente campione. Il pilota finlandese è stato bravissimo a portare la sua Subaru Impreza Sti N14 al sesto posto assoluto in una gara valida per il prestigioso Intercontinental Rally Challenge, inchinandosi solo al campione italiano in carica Paolo Andreucci, secondo assoluto con la sua Peugeot 207 S2000, ed iscritto per l'occasione alla gara del TRT. Per Arminen però è stato importante anche l'alto coefficiente della prova sarda, che attribuiva punteggio doppio, ma soprattutto la disavventura capitata al suo rivale Mauro Trentin, costretto al ritiro dalla rottura del differenziale della sua Peugeot 207 S2000 quando mancava circa un chilometro alla fine dell'ultima prova speciale. Dunque, i 16 punti conquistati in Sardegna, sommati alle due vittorie al San Crispino e all'Adriatico, e al secondo posto del Conca d'Oro hanno permesso al pilota della Subaru di arrivare a toccare quota 44 punti. Una cifra irraggiungibile per tutto il resto della concorrenza a due gare dal termine, visto che Andreucci e Trentin lo seguono rispettivamente con 20 e 18 punti.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Trofei TRT
Piloti Teemu Arminen
Articolo di tipo Ultime notizie