Il Rally dell'Adriatico rivede il suo tracciato per il TRT

Il Rally dell'Adriatico rivede il suo tracciato per il TRT

Da quest'anno la gara si sposta da Numana a Cingoli

Il Trofeo Rally Terra ricomincia dalle Marche. Sarà Cingoli la prima sede di tappa della serie che ACI Csai riserva alle gare su strade bianche. Il Rally Adriatico, che torna a far parte del “Terra” per la terza volta nella sua storia, perpetrando così l’alternanza col CIR, si sposta: lascia la cittadina del Conero Numana dove si sono corse le ultime due edizioni e trasloca nell’entroterra della provincia di Macerata, proprio a Cingoli. “Sono differenti le esigenze di una prova del Trofeo rispetto a quelle del campionato maggiore” sintetizza Oriano Agostini deus ex machina di PRS Group. “E Cingoli risponde perfettamente alle aspettative con cittadini appassionati e competenti, e poi è perfetta per una logistica ottimizzata”. Il 18. Rally Adriatico si svolgerà l’1 e 2 aprile, avrà un tracciato di gara rivisto e adattato alle esigenze del Trofeo Rally Terra, quindi più corto. Il programma prevede la cerimonia di partenza nel centro di Cingoli alle 19,31 di venerdì 1, tre i differenti tratti cronometrati da ripetere a formare i 106 chilometri delle nove prove speciali, arrivo alle ore 18,30 di sabato 2 aprile. Iscrizioni aperte da mercoledì 2 al 25 marzo.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Trofei TRT
Articolo di tipo Ultime notizie