A Barde la gara di Abu Dhabi, a Kuppens il titolo

Il francese si aggiudica gara 3 nell'Emirato, mentre il belga si conferma campione della serie

A Barde la gara di Abu Dhabi, a Kuppens il titolo
Carica lettore audio
Ange Barde ha vinto l’ultima gara del Maserati Trofeo MC World Series 2013: il francese si è imposto ad Abu Dhabi, centrando una tripletta, dimostrando la sua attitudine alle gare endurance aggiungendo il successo nell'Emirato a quelli di Shanghai e Sonoma. Barde, scattato dalla terza posizione, ha saputo guadagnare la prima piazza già alla seconda curva, senza poi perderla fino alla fine. Al suo inseguimento si è posto Mauro Calamia dello Swiss Team, seguito dal neo campione Renaud Kuppens, quindi Mikkel Mac e Patrick Zamparini. Alan Simoni, uno dei protagonisti di tutta la stagione insieme al compagno di squadra Riccardo Ragazzi, è stato invece costretto ben presto al ritiro a causa di un contatto con la vettura di Giuseppe Fascicolo. Quest’ultimo è riuscito a continuare fino al pit stop obbligatorio, previsto per la gara endurance, ma ha dovuto abbandonare dopo aver constatato la rottura del radiatore. Proprio la sosta obbligatoria ha rimescolato le carte alle spalle di Barde, che ha comunque tagliato per primo il traguardo. Sul secondo gradino del podio è salito Mikkel Mac che ha superato ai box Mauro Calamia, sfruttando anche l’extra time di 15 secondi imposto allo svizzero. Grazie a questo risultato e al contemporaneo ritiro di Ragazzi e Simoni, Mac si è aggiudicato la speciale classifica Pirelli Drivers Cup. Renaud Kuppens ha chiuso in quarta posizione una stagione trionfale che gli ha permesso di scrivere per la seconda volta consecutiva il suo nome nell’albo d’oro del Trofeo Maserati. Prima di lui i vincitori del titolo sono stati gli italiani Pietro Zumerle (2010) e David Baldi (2011). Nella giornata di giovedì a chiudere al primo posto erano stati rispettivamente Andrea Cecchellero e Renaud Kuppens (al suo ottavo centro stagionale). Nella serata, all’interno dell’ultra moderno circuito di Abu Dhabi, è stata organizzata la cerimonia di chiusura del campionato che ha visto la consegna di tutti i titoli della stagione: Renaud Kuppens (Trofeo Assoluto), Mikkel Mac (Pirelli Drivers Cup e Trofeo Under 30), Swiss Team (Pirelli Team Cup) e Mathijs Bakker (Trofeo Over 50). Kuppens si aggiudica anche il premio Pole position e il Trofeo Europa (riservato al vincitore della classifica al termine dei primi tre round disputati nel vecchio continente). È stato annunciato anche il calendario provvisorio della stagione 2014 con i round che si disputeranno sui tracciati di Spa (Belgio), Hungaroring (Ungheria), Giappone, Usa, Shanghai (Cina) e Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti). TROFEO MASERATI WORLD SERIES, Abu Dhabi 13/122013 La classifica dell'ultima prova del campionato 1. Ange Barde 21 giri 2. Mikkel Mac +2"680 3. Mauro Calamia +13"739 4. Renaud Kuppens +18"565 5. Patrick Zamparini +36"242 6. Patrick Gobbo - Massimo Mantovani +1'05"561 7. Mario Cordoni +1'17"267 8. Michael Cullun - Patrick Shovlin +1'28"832 9. Carlo Curti - Lino Curti +1'29"681 10. Piero Foglio - Stefano Zanini +1'34"577 11. Jonathan Sicart +1'39"747 12. Sandro Bettini - Ermanno Dionisio +1'40"134 13. Christian Overgaard +1'41"329 14. Thomas Herpell +2'00"144 15. Javier Ibran +2'05"811 16. Per Nielsen +2'19"894 17. Luc Braams - Max Braams +2'20"429.
condivisioni
commenti
Renaud Kuppens si conferma campione del mondo!
Articolo precedente

Renaud Kuppens si conferma campione del mondo!

Prossimo Articolo

Renaud Kuppens racconta il suo bienno trionfale

Renaud Kuppens racconta il suo bienno trionfale
Carica commenti