Primo centro di Dean Harrison nel Lightweight TT

Lui ed il padre Conrad (al top tra i sidecar in gara 1) sono i primi padre e figlio a vincere nella stessa edizione

Primo centro di Dean Harrison nel Lightweight TT
Cresce l'attesa per il Senior TT, la gara principale di ogni edizione del Tourist Trophy dell'isola di Man, che scatterà tra circa un'ora, ma nel frattempo questa mattina ad animare le strade del Mountain Course ci hanno pensato i protagonisti del Lightweight TT, ovvero la corsa riservata alle SuperTwins. Ad aggiudicarsela è stato Dean Harrison, che in questo modo ha ottenuto la sua prima affermazione al TT, dando seguito alla tradizione di famiglia: suo padre Conrad è infatti uno dei piloti più titolati tra i sidecar (sono i primi padre e figlio ad imporsi nella stessa edizione). Già tra i migliori nella gara della Superstock, oggi il 25enne è stato velocissimo con la sua Kawasaki ER6 della MSS Performance ed è riuscito a piegare il favorito, nonchè vincitore della passata edizione, James Hillier. Complice anche l'assenza di due big molto attesi come Michael Dunlop e Michael Rutter, Harrison è riuscito via via ad incrementare il suo vantaggio, chiudendo con quasi 15" di margine sull'altra Kawasaki di Hillier. Terzo gradino del podio per James Cowton, che però a chiuso a quasi mezzo minuto, precedendo il rientrante Keith Amor e Jamie Hamilton. Merita di essere sottolineata però anche la bella prestazione della Paton S1, che alla fine si è piazzata al sesto posto con Oliver Linsdell. Un risultato che probabilmente è andato oltre ad ogni più rosea aspettativa, impreziosito anche dalla velocità più elevata di tutte alla speed trap: 155,3 miglia orarie.

Tourist Trophy 2014 - Lightweight TT - Classifica finale

condivisioni
commenti
Dunlop inarrestabile: tris in gara 2 della Supersport

Articolo precedente

Dunlop inarrestabile: tris in gara 2 della Supersport

Prossimo Articolo

Michael Dunlop è il nuovo "King of the Mountain"

Michael Dunlop è il nuovo "King of the Mountain"
Carica commenti