UK: Lloyd fa piazza pulita a Silverstone, sul podio c'è anche l'Alfa Romeo

condivisioni
commenti
UK: Lloyd fa piazza pulita a Silverstone, sul podio c'è anche l'Alfa Romeo
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
01 apr 2018, 17:27

Il pilota della WestCoast Racing vince entrambe le gare lasciando briciole agli avversari. Ottima la Giulietta di Moffat, che però si ritira nel secondo round, bene anche Bӓckman e Taylor, scintille per Crocker. Lines ok fra le DSG.

Daniel Lloyd ha fatto man bassa di tutto quello che c'era in palio nelle prime gare della TCR UK Series andate in scena a Silverstone.

Dopo la pole position centrata in qualifica ieri, il pilota della WestCoast Racing si è imposto autorevolmente anche nelle due gare da 30' ciascuna che si sono svolte in una giornata umida.

Nella prima, il britannico e la sua Volkswagen Golf GTI TCR hanno preceduto per una manciata di secondi l'Alfa Romeo Giulietta TCR di Aiden Moffat (Laser Tools Racing) e la Honda Civic TCR della Pyro Motorsport affidata ad Oliver Taylor.

Lloyd è partito molto bene dalla pole position tenendosi dietro un Moffat molto aggressivo alla "Copse", mentre Howard Fuller (Honda Civic - SWR) non ha avuto un grande spunto e si è visto superare da Taylor e dalla Hyundai i30 N TCR di Lewis Kent, saliti al terzo e quarto posto.

Moffat ha continuato il pressing su Lloyd, che però ha sfruttato la sua esperienza per controllare la situazione e poi piazzare un distacco di sicurezza fra sè e l'avversario, il quale fra l'altro si è pure visto recapitare una penalità di 5" per non aver rispettato i track limits. La punizione gli è poi stata tolta nel post-gara, lasciandolo così in piazza d'onore.

Nel frattempo Fuller e Finlay Crocker (Honda Civic FK7) hanno invece dato spettacolo con contatti e tentativi di sorpasso. Alle loro spalle ne ha approfittato Andreas Bӓckman (WestCoast Racing, Volkswagen), che li ha superati entrambi chiudendo quarto.

Anche sua sorella Jessica ha combattuto strenuamente per il settimo posto contro la CUPRA TCR di Olli Kangas (LMS Racing), che però ha avuto la meglio della svedese.

Stewart Lines (Maximum Motorsport) è invece finito con la sua CUPRA TCR in testacoda alla "Brooklands" nelle fasi iniziali, ma riesce a rimontare fino al nono posto e a beffare Carl Swift (CUPRA TCR - Endurance Financial Racing) prendendosi la vittoria nel DSG Trophy.

Un Kent in evidente difficoltà è scivolato nelle retrovie rapidamente e ha pure tamponato Darelle Wilson (Vauxhall Astra) alla "Beckett" spedendolo nella via di fuga.

Non è stata una gran giornata nemmeno per Derek Palmer Jr, la cui Alfa Romeo Giulietta TCR ha continuato a soffrire per alcuni problemi costringendo il ragazzo del Laser Tools Racing Team ad alzare bandiera bianca.

In Gara 2 la musica non è cambiata, con Lloyd che ha effettuato una grandissima rimonta partendo dalla 10a piazza della griglia invertita regalando la seconda vittoria alla WestCoast Racing, che fa festa per la doppietta grazie anche al secondo posto di Andreas Bӓckman.

Lo svedese nelle fasi iniziali si era visto superare dall'Alfa Romeo di Moffat all'esterno della "Becketts", fino a quando un problema meccanico non lo ha messo K.O. proprio a pochissimi minuti dal termine. Sale così sul podio Taylor, con Fuller subito alle sue spalle.

Partito dalla prima fila, Kangas ha invece tagliato il traguardo al quinto posto, seguito da Jessica Bӓckman e da Wilson, il quale prende i primi punti con la sua Vauxhall Astra rimessa in sesto dopo l'incidente di Gara 1.

Lines vince nuovamente nel DSG Trophy centrando l'ottava piazza assoluta tenendosi dietro per un soffio la Honda di Crocker e la CUPRA del suo diretto rivale Swift.

Problemi al turbo hanno invece relegato Kent fuori dalla Top10, con Palmer Jr. ancora costretto a rientrare ai box per i guai accusati dalla propria Alfa Romeo, con cui per altro era riuscito a realizzare tempi davvero interessanti.

TCR UK Series - Silverstone: Gara 1

TCR UK Series - Silverstone: Gara 2

 

Prossimo Articolo
A Sepang è festa per il Team Engstler con i successi di Luca e Cheah

Articolo precedente

A Sepang è festa per il Team Engstler con i successi di Luca e Cheah

Prossimo Articolo

Europe: introdotta anche la categoria per le vetture DSG

Europe: introdotta anche la categoria per le vetture DSG
Carica commenti