Ufficiale: la TCR torna a Sochi il 2-3 luglio

Marcello Lotti, promoter della TCR International Series, ha siglato ieri l'accordo con i promoter russi per tornare a correre a Sochi.

Ora è ufficiale: dopo l'evento tenutosi a Sochi nel 2015, anche quest'anno la TCR International Series tornerà a gareggiare sul tracciato di F1 progettato dal tedesco Hermann Tilke, inaugurato nel 2014 e situato all'interno del Parco Olimpico.

L'accordo fra Marcello Lotti (promoter della TCR) e Oleg Petrikov (promoter dell'evento) è stato siglato ieri a Mosca, alla presenza di Sergey Ivanov, rappresentante della RAF, la Federazione Automobilistica Russa.

L'evento si terrà dunque il weekend del 2-3 luglio, dove in pista scenderanno anche i protagonisti della Russian Circuit Racing Series.

"Siamo molto contenti di poter tornare a Sochi dopo un evento di successo andato in scena nel 2015. La pista è ottima per le corse turismo e la Russia è un paese di riferimento per il mercato dell'auto, cosa molto richiesta dai costruttori delle vetture TCR. Continua così la nostra collaborazione con RAF e Russian Circuit Racing Series", ha commentato Lotti.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Articolo di tipo Ultime notizie