Test positivi per il B3 Racing Team Hungary a Valencia

Mat’o Homola, Attila Tassi e Dušan Borković hanno provato le loro SEAT León TCR nei test collettivi andati in scena a Valencia.

Il B3 Racing Team Hungary è sceso in pista a Valencia con le sue tre SEAT León TCR, affidate a Mat’o Homola, Attila Tassi e Dušan Borković.

Homola si è detto molto soddisfatto del lavoro svolto: "Rispetto alla vettura 2015 ci sono molte differenze. Ora abbiamo un cambio sequenziale, un nuovo kit aerodinamico, un sistema di raffreddamento diverso, sospensioni e freni. Penso che il pacchetto a nostra disposizione sia di quelli che ci consentiranno di lottare per le posizioni di vertice".

"Ci siamo concentrati molto sulle sospensioni e il bilanciamento. Il nuovo cambio è molto più leggero per cui abbiamo lavorato anche sulla distribuzione dei pesi per trovare l'assetto migliore. Inoltre sono state provate diverse pastiglie dei freni, cercando di trovare la soluzione migliore per rendere la vettura veloce e facile da guidare", ha concluso lo slovacco.

Manuel Huguet, ingegnere di Homola, ha aggiunto: "Abbiamo acquisito tanti dati e provato diverse soluzioni per le sospensioni, così come le partenze. Mat’o è un pilota con grandissima passione e lo ha dimostrato. Gli unici problemi sono state noie di gioventù, ma nulla di serio".

Contento anche Borković: "E' bello far parte di questa nuova TCR International Series. Ho finalmente provato la SEAT León con le specifiche 2016 e posso dire che è stato fatto un grande salto di qualità rispetto al modello dello scorso anno. La sfida più grande per me sarà l'adattamento alle gomme Michelin e mandarle in temperatura. L'obiettivo che mi pongo in questi test è riuscire a gestire gli pneumatici".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Evento Valencia, test di marzo
Circuito Valencia
Piloti Dušan Borković , Attila Tassi , Mat'o Homola
Team B3 Racing Team
Articolo di tipo Intervista