Singapore, Gara 2: Gené vince, capolavoro Comini

Successi per lo spagnolo e Choi (in Asia Series). Rimontissima dello svizzero (2°), Oriola a podio, Morbidelli 4°, out Rangoni.

Jordi Gené (Craft-Bamboo LUKOIL) ha dominato la seconda gara della TCR a Singapore.

Sul tracciato cittadino di Marina Bay lo spagnolo ha strappato al via la leadership a Tomas Engström (Liqui Moly Team Engstler), resistendo poi agli attacchi dello svedese nel corso del primo giro, e scappando via per andare a prendersi la sua terza vittoria stagionale.

Dietro di lui Mikhail Grachev ha provato a difendere il podio con la sua Volkswagen Golf, ma nel finale il russo ha perso terreno.

Stefano Comini (Target Competition) e Pepe Oriola (Craft-Bamboo LUKOIL) hanno invece dato vita ad un gran duello per la terza posizione. La coppia ha approfittato dei guai di Grachev per guadagnare, rispettivamente, la seconda e terza piazza.

Gianni Morbidelli (WestCoast Racing) conclude quarto e mantiene vive le speranze per il Titolo.

Comini lascia dunque Singapore da leader della classifica piloti, dove ha 11 punti di vantaggio su Oriola e 30 su Gené; Morbidelli è quarto a -47.

Michael Choi (Prince Racing) fa il bis dopo il successo di ieri e conquista il trionfo in TCR Asia Series, con George Chou e Frank Yu a podio. Kenneth Lau era giunto terzo, ma è stato penalizzato per partenza anticipata.

IL FILM DELLA GARA

GRIGLIA – Non si schiera la Opel di Mak, troppo daneggiata dopo l'incidente nel giro di ricognizione di Gara 1 avuto ieri
VIA – Gené balza al comando inseguito dai tre del Team Engstler, ovvero Engström, Grachev e Veglia
GIRO 1 – Oriola supera Hezemans ed è 6°; Grachev passa Engström ed è 2°
GIRO 2 – Oriola e Comini superano Veglia, il torinese si ritrova 6°
GIRO 3 – Engström perde terreno ed è 7°
GIRO 4 – Oriola e Comini lottano per il 3° posto; Veglia difende il suo 5° da Morbidelli
GIRO 5 – Gené aumenta il vantaggio su Grachev; Rangoni rientra ai box e si ritira
GIRO 6 – Afanasyev passa Hezemans ed è 9°; l'olandese sbanda e colpisce il muretto, ma riparte
GIRO 7 – Comini passa Oriola ed è 3°
GIRO 8 – Morbidelli supera Veglia nella lotta per il 5°; Comini e Oriola passano Grachev, il russo perde altre posizioni successivamente
GIRO 9 – Gleason e Veglia combattono per il 5° posto, la spunta l'americano. Afanasyev si tocca con Engström
GIRO 10 – Gené vince davanti a Comini e Oriola, con Morbidelli 4°. Choi si ripete in TCR Asia Series

La prossima gara della TCR è in programma in Thailandia, sul circuito di Buriram, dove i round 19 & 20 andranno in scena il weekend del 24-25 ottobre.

 

TCR Singapore - Gara 2

TCR International Series - Classifiche

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Piloti Jordi Gene , Frank Yu , Pepe Oriola , Stefano Comini
Articolo di tipo Gara