Formula 1
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
88 giorni
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
33 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic
Evento concluso

TCR Europe: Gilles Magnus conquista la Pole Position a Spa nella doppietta Audi

condivisioni
commenti
TCR Europe: Gilles Magnus conquista la Pole Position a Spa nella doppietta Audi
Di:
8 giu 2019, 08:43

Il belga è profeta in patria e batte Urrutia per millesimi, con Lloyd e Potty in seconda fila davanti all'ottimo Sutton e alle Peugeot di Comte e Briché. Pole di Gara 2 a Kajaia, beffato Borkovic, masticano amaro in Q1 Kangas, Morbidelli, Coronel, Engstler e Paulsen.

E' doppietta Audi nelle Qualifiche del TCR Europe a Spa-Francorchamps, con Gilles Magnus a centrare la Pole Position davanti a Santiago Urrutia.

Il belga della Comtoyou Racing-RACB National Team ha firmato il 2'28"885 sul tracciato delle Ardenne che gli ha permesso di battere con la propria RS 3 LMS quella dell'uruguaiano del Team WRT per appena 0"065.

Quest'ultimo aveva siglato il tempo di riferimento in Q1 precedendo la Volkswagen Golf GTI del suo compagno di squadra Maxime Potty, che alla fine partirà quarto al fianco della Honda Civic Type R di Daniel Lloyd (Brutal Fish Racing Team).

Top5 anche per il terzo pilota del Team WRT, il debuttante Ashley Sutton, armato anche lui di Volkswagen Golf GTI con la quale si è tenuto alle spalle le Peugeot 308 di Aurélien Comte (DG Sport Compétition) e Julien Briché (JSB Compétition).

Sofferenza per le Hyundai i30 N, con Mat'o Homola (Target Competition) che è il più rapido delle auto coreane concludendo ottavo, mentre Jimmy Clairet e Davit Kajaia si ritrovano nono e decimo e con le rispettive Peugeot 308 e Cupra scatteranno dalla prima fila della griglia invertita di Gara 2 domani.

Il georgiano della PCR Sport ha sconfitto il francese nella lotta per la Pole Position del secondo round per appena 0"015, con le Hyundai i30 N della Target Competition di Dusan Borkovic ed Andreas Backman a ritrovarsi mestamente all'11° e 12° posto.

In Q1 la battaglia per accedere alla seconda manche è stata serratissima, con un quartetto di piloti beffati complessivamente per 0"032. Il primo a masticare amarissimo è stato Olli Kangas, 13° con la Volkswagen Golf GTI della WestCoast Racing, eliminato per 0"001 da Jimmy Clairet. Non è andata meglio al suo compagno di squadra Gianni Morbidelli, 15° e preceduto dalla Honda Civic Type R di Tom Coronel (Boutsen Ginion Racing).

Altro deluso è Luca Engstler, che chiude alle spalle del pesarese per 0"008 al volante della Hyundai i30 N della M1RA, così come Stian Paulsen, il quale dopo le belle cose mostrate nelle Libere non è riuscito a ripetersi sulla propria Cupra.

Male anche le Hyundai i30 N di Nelson Panciatici (M Racing) e Dániel Nagy (M1RA), mentre quella di Luca Filippi griffata BRC partirà dalla 23a casella dello schieramento. Josh Files e Teddy Clairet sono invece andati a sbattere al "Raidillon".

Da un'indagine dei commissari svolta nel post-qualifiche, è poi risultato che Lloyd ha ottenuto il tempo della Q1 quando già era stata interrotta la sessione, per cui l'inglese viene retrocesso al 18° posto.

Ciò significa che Potty, Sutton e Comte scatteranno dal terzo, quarto e quinto posto, con Borković e Kajaia che avanzano e condivideranno la prima fila di Gara 2.

TCR Europe - Spa-Francorchamps: Q1
TCR Europe - Spa-Francorchamps: Q2

Prossimo Articolo
Gabriele Volpato brilla nella Qualifying Race notturna di Misano

Articolo precedente

Gabriele Volpato brilla nella Qualifying Race notturna di Misano

Prossimo Articolo

TCR Europe: Gilles Magnus profeta in patria, primo successo in Gara 1 a Spa con l'Audi

TCR Europe: Gilles Magnus profeta in patria, primo successo in Gara 1 a Spa con l'Audi
Carica commenti