La Delahaye Racing ha scelto Van Dalen e Richard

condivisioni
commenti
La Delahaye Racing ha scelto Van Dalen e Richard
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
31 gen 2016, 15:59

Per la stagione inaugurale della TCR Benelux i due giovani guideranno le VW Golf del team belga

La Delahaye Racing ha scelto: per la stagione inaugurale della TCR Benelux Series si affiderà ai giovani Didier Van Dalen e Amaury Richard.

La squadra di Wavre metterà dunque i due ragazzi sulle sue Volkswagen Golf TCR per questo 2016 della nuova serie turismo, che scatterà a maggio sul tracciato di Spa. Il team potrà contare sul supporto del Belgian VW Club, che si occuperà della parte legata alla comunicazione tramite servizio stampa, web, carta stampata e rapporti con clienti e soci.

Van Dalen, 24enne, ripercorre così le orme di suo padre Thierry, pilota belga degli anni '80 e '90 della serie Procar. Didier è cresciuto nella VW Fun Cup, dove ha debuttato nel 2010 e vinto una gara proprio come pilota della Delahaye Racing nel 2013. "Correre nella TCR Benelux è una grande sfida per me. Mia sorella Olivia mi ha dato una grossa mano per trovare il budget per essere in pista, e so che ci sarà molto da lavorare. Debbo salire su una vettura a trazione anteriore, la quale è una novità assoluta per me. Avrò tante cose da imparare per migliorare, ma sono molto contento di poterlo fare con la Delahaye Racing, un team che sa come farti crescere velocemente".

Richard, 18enne francese che vive a Bruxelles, è invece cresciuto a bordo delle monoposto correndo in F4 transalpina, per poi passare alla Formula Renault 2.0 Eurocup e ALPS. "Questa è una novità per me dopo così tanto tempo sulle monoposto. Credo molto nel progetto TCR Benelux, ma certamente non potremo ambire al Titolo fin da subito. Sicuramente darò il massimo e guadagnarmi il posto, consapevole che anche il mio compagno di squadra sarà un debuttante".

Pierre Sevrin, co-proprietario della Delahaye Racing, ha dichiarato: "Siamo molto contenti di accorgliere Didier e Amaury per la stagione 2016. La TCR Benelux rappresenta per loro un'ottima occasione. Guideranno la VW Golf e avranno il supporto del Belgian VW Club. Entrambi vengono da famiglie con la cultura del motorsport e sanno cosa debbono fare, per questo hanno la nostra totale fiducia. Con Didier abbiamo già lavorato in VW Fun Cup vivendo momenti indimenticabili, mentre Amaury ci ha colpito durante i test privati che svolgemmo quando era solo 15enne. Sono certo che entrambi lavoreranno bene assieme in una atmosfera amichevole".

Prossimo articolo TCR
Dejonghe: "La León è una sfida, debbo adattarmi"

Articolo precedente

Dejonghe: "La León è una sfida, debbo adattarmi"

Prossimo Articolo

Tin Sritrai in Asia Series con una Honda Civic TCR

Tin Sritrai in Asia Series con una Honda Civic TCR
Carica commenti

Su questo articolo

Serie TCR
Team Delahaye Racing
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie