Asia Series, doppietta per Michael Choi a Singapore

Asia Series, doppietta per Michael Choi a Singapore

Il pilota della Prince Racing si issa in vetta alla classifica. Buone prove anche per Yu, Chou e Chan, sfortunato Ma.

Michael Choi (Honda) ha centrato la vittoria anche in Gara 2 della TCR Asia Series sul circuito cittadino di Singapore. Il pilota della Prince Racing, grazie alla doppietta siglata a Marina Bay, si issa dunque al comando della classifica piloti.

Un weekend perfetto per il nativo di Hong Kong, che conquista il suo quarto podio stagionale su cinque round disputati.

Gara 1 ha visto anche la battaglia fra gli esperti della GT Asia Series, ovvero Frank Yu e George Chou, i quali sono venuti a contatto alla curva 3 lasciando via libera a Choi per andare a prendersi la vittoria. Yu è poi stato autore di una gran rimonta che lo ha portato a tagliare il traguardo 2° davanti a Samson Chan.

La prima gara ha invece perso alcuni protagonisti: Mak Hing Tak (Campos Racing) è finito contro le barriere nel giro di ricognizione, distruggendo la propria Opel Astra, mentre sono continuati i problemi per Kenneth Ma, la cui Ford Focus TCR ha accusato il malfunzionamento della trasmissione. Fuori anche Filipe Clemente De Souza (Roadstar Racing), tamponato nel corso del primo giro dal compagno di squadra George Chou.

Sfortunatissimo Kenneth Lau (Prince Racing), sulla cui Honda si è allentato un componente (del valore di appena 2$) della scatola del cambio che lo ha bloccato sulla linea di partenza.

Tornato in azione per Gara 2, il 55enne di Hong Kong è scattato anticipatamente e si è preso 10" di penalità nel post-gara che lo hanno buttato giù dal podio.

Frank Yu (Craft-Bamboo) è invece stato molto aggressivo al via di Gara 2: partito bene, alla prima curva aveva già superato Lau e Choi, con George Chou (Taiwan Top Speed Racing) e Filipe De Souza alle sue spalle. Bel sorpasso, invece, effettuato da Kenneth Ma all'interno di Samson Chan.

Il pilota della FRD Motorsports, però, è dovuto rientrare ai box, mentre Frank Yu è incappato in un problema di temperature alte causate da rami incastrati nella presa d'aria anteriore; ovvio il rallentamento e la perdita di posizioni, mentre Lau aumentava il proprio margine.

Quest'ultimo, però, è finito in testacoda e Michael Choi ne ha approfittato per sopravanzarlo, mentre George Chou ha dato vita ad una gran lotta con Yu e Lau nei giri finali. Il taiwanese della Top Speed Racing ha conquistato con un bel sorpasso il 2° posto all'ultimo giro, mentre Yu si è classificato 3° sfruttando la penalità inflitta a Lau, il quale è stato classificato quinto alle spalle di Filipe De Souza.

Nonostante le difficoltà, Frank Yu torna a casa con un paio di podi alla sua seconda partecipazione ad un evento della TCR.

"Sono partito bene dalla Pole Position e per quattro giri ho mantenuto un buon ritmo, ma purtroppo rami e foglie si sono incastrate nella presa d'aria e ho dovuto rallentare perché stavo perdendo potenza. Alla fine ho concluso 4° dopo aver perso posizioni. Peccato perché avrei potuto vincere tranquillamente", ha dichiarato Yu.

Il prossimo evento della TCR Asia Series si disputerà sul Chang International Circuit di Buriram, in Thailandia (23-25 ottobre), nuovamente assieme ai piloti della TCR International Series.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Piloti Frank Yu
Articolo di tipo Commento