Salzburgring, Gara 2: Vernay è il mago della pioggia!

Altro round pieno di brividi e colpi di scena, trionfa Jean-Karl Vernay davanti ad Afanasyev e Comini. Nash è quarto, Morbidelli sesto, non corre Pepe Oriola, fuori le Alfa Romeo.

Jean-Karl Vernay è riuscito a conquistare la sua seconda vittoria stagionale in TCR International Series trionfando in Gara 2 al Salzburgring.

Sotto una pioggia torrenziale, il francese della Leopard Racing ha commesso meno errori rispetto ai suoi avversari e ha preceduto la SEAT di Sergey Afanasyev, per la prima volta a podio quest'anno.

Grazie al terzo posto, Stefano Comini può finalmente sorridere e tornare in testa alla classifica piloti, sfruttando anche i problemi in cui è incappato Pepe Oriola, che non ha preso parte alla bagarre per i problemi tecnici accusati in Gara 1.

Gianni Morbidelli, Jordi Oriola e Mikhail Grachev hanno invece commesso un errore nella scelta delle gomme, dovendo rientrare in pit-lane al termine del giro di formazione. Il pesarese della WestCoast Racing riesce a rimontare fino al sesto posto, preziosissimo in ottica campionato.

IL FILM DELLA GARA

GRIGLIA – Fulín, Pepe Oriola e Borković non si schierano. Inizia a piovere.
GIRO DI FORMAZIONE – La Cerruti stalla in griglia e viene spinta ai box. Al termine del giro quattro piloti scelgono di sostituire le gomme: Morbidelli, Grachev, Tassi e Jordi Oriola.
VIA – Vernay balza al comando seguito da Kajaia, Janits e Comini.
GIRO 1 – Janits riceve un drive through per aver sostituito le gomme in griglia a meno di 5' dal via.
GIRO 2 – Vernay è primo davanti a Kajaia, Comini e Proczyk.
GIRO 3 – Afanasyev supera Nash ed è quarto.
GIRO 4 – Comini e Kajaia lottano per il secondo posto.
GIRO 7 – Proczyk si tocca con Jordi Oriola e si ferma a bordo pista.
GIRO 8 – Kajaia soffre di acquaplaning e arriva a ruote bloccate alla curva 1. Il georgiano va a sbattere contro le barriere.
GIRO 9 – Entra la safety car per rimuovere la vettura di Kajaia.
GIRO 12 – La gara riprende, ma Comini sbaglia la frenata alla curva 1 e deve utilizzare la via di fuga per rientrare in pista, ritrovandosi dietro ad Afanasyev.
GIRO 13 – Morbidelli e Jordi Oriola superano Tassi nella lotta per il sesto posto.
GIRO 14 – Janits va largo alla curva 11 mentre tenta di attaccare Tassi.
GIRO 15 – Anche Vernay sbaglia alla curva 1 e viene passato da Afanasyev; il francese riesce a tornare in testa superando il russo alla curva 11.
GIRO 17 – Vernay vince davanti ad Afanasyev, Comini e Nash.

TCR SALZBURGRING - Gara 2

TCR 2016 - Classifiche

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Evento Salzburgring
Sub-evento Domenica
Circuito Salzburgring
Piloti Sergey Afanasyev , Jean-Karl Vernay , Stefano Comini
Articolo di tipo Gara