Russia: vittorie per Karamyshev e Bragin a Nizhniy Novgorod

condivisioni
commenti
Russia: vittorie per Karamyshev e Bragin a Nizhniy Novgorod
Di:

Un successo a testa in due gare molto combattute per i piloti di Lukoil Racing e TAIF Motorsport, ma è il Campione in carica a balzare al comando della classifica. Sul podio salgono anche Dudukalo, Gavrilov, Dudin e Sheshenin con la LADA.

Il terzo round della TCR Russia Series si è tenuto a Nizhniy Novgorod, dove la vittoria nelle due gare se la sono presa Nikolay Karamyshev (Lukoil Racing, SEAT) e Dmitry Bragin (TAIF Motorsport), con quest'ultimo che ha preferito lasciare l'Audi RS 3 LMS TCR per tornare sulla SEAT León TCR con la quale ha vinto il titolo l'anno scorso. Al momento la scelta ha pagato, visto che è in vetta al campionato con 14 lunghezze di vantaggio sull'altro pilota della Lukoil Racing, Aleksey Dudukalo.

GARA 1

Una leggera pioggia ha disturbato il primo round, che ha visto finire in testacoda alla curva 1 Grigoryev. Karamyshev ha sfruttato al meglio la partenza dalla pole per tenersi la testa della corsa davanti a Dudukalo e Bragin.

Poco dopo c'è stata la rimonta da parte delle LADA Vesta, con Vladimir Sheshenin a prendersi il secondo posto fino ad insidiare il leader, mentre Kyrill Ladygin ha superato prima Gavrilov, per poi combattere con Golikov per il quinto posto, soffiandoglielo al giro 8.

Nel frattempo Karamyshev è riuscito a riguadagnare su Sheshenin, mentre Dudukalo ha passato Bragin nella lotta per il terzo gradino del podio. Al 12° giro anche Ladygin ha superato Bragin, che poi ha dovuto dare strada pure a Golikov e Gavrilov concludendo settimo.

GARA 2

Al via ci sono stati diversi contatti, con tre delle quattro vetture Lukoil Racing coinvolte: Golikov, Karamyshev e Dudukalo.

Quest'ultimo è scivolato in fondo al gruppo, Tolkachev si è trovato coinvolto ed è dovuto tornare ai box per riparare la sua auto.

Bragin ha preso il comando delle operazioni, mentre alle sue spalle si è infiammata la bagarre. Dudin, Gavrilov e Ladygin si sono contesi la seconda piazza a lungo, così come Sheshenin e Karamyshev la sesta. Intanto Dudukalo ha sudato parecchio per passare Shigabutdinov e risalire ottavo.

Bragin alla fine ha vinto precedendo Dudin, capace di tenersi dietro Gavrilov e Ladygin.

Il prossimo round della TCR Russia Series si terrà a Kazan il weekend dell'1-2 giugno.

Scandinavia: a Solvalla il duello Kristoffersson-Dahlgren finisce 2-1

Articolo precedente

Scandinavia: a Solvalla il duello Kristoffersson-Dahlgren finisce 2-1

Prossimo Articolo

La Hyundai i30 N TCR correrà la 24h di Misano

La Hyundai i30 N TCR correrà la 24h di Misano
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie TCR
Evento TCR Russia
Sotto-evento Nizhniy Novgorod
Piloti Aleksey Dudukalo , Nikolay Karamyshev , Vladimir Sheshenin
Autore Francesco Corghi