Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
FP1 in
18 Ore
:
49 Minuti
:
35 Secondi
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
04 Ore
:
49 Minuti
:
35 Secondi
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
7 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
63 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Russia: Dudukalo conclude l'anno in bellezza vincendo Gara 2 a Fort Grozny

condivisioni
commenti
Russia: Dudukalo conclude l'anno in bellezza vincendo Gara 2 a Fort Grozny
Di:
6 ott 2018, 11:56

Il pilota della Lukoil Racing domina con l'Audi ed è davanti a Bragin e alle LADA di Grachev e Ladygin, con Lukashevich che beffa Badoev per la Top5. Fuori Sheshenin, Golikov penalizzato, indietro Gavrilov.

Aleksey Dudukalo conclude la stagione 2018 della TCR Russia Series aggiudicandosi il successo in Gara 2 a Fort Grozny e confermando il secondo posto in classifica di campionato alle spalle del Re, Dmitry Bragin, alle sue spalle al traguardo.

Sul podio sale anche Mikhail Grachev con la LADA Vesta davanti al compagno di squadra Kirill Ladygin e all'Audi RS 3 LMS della Lukoil Racing condotta da Ivan Lukashevich.

Dudukalo ha sfruttato al meglio la pole position per tenere la sua Audi RS 3 LMS davanti a quella di Bragin, con il pilota della TAIF Motorsport che a sua volta si è difeso bene dall'attacco di Lukashevich e della LADA di Vladimir Sheshenin.

Al terzo giro questi ultimi due sono venuti a contatto, con il primo che è rientrato in pista settimo, mentre il secondo è stato costretto a tornare ai box per riparare la sua macchina. Questo ha consentito a Grachev di salire terzo tirandosi dietro la Volkswagen Golf GTI di Roman Golikov, che però ha dovuto scontare un drive-through per partenza anticipata scivolando in fondo al gruppo.

Dudukalo ha allungato, mentre Bragin ha chiuso ogni porta a Grachev, a sua volta alle prese con un Anton Badoev particolarmente aggressivo con la sua Cupra, Ladygin e Lukashevich. A due giri dal termine Ladygin ha scavalcato Badoev prendendosi il quarto posto, con Lukashevich che ha fatto altrettanto al passaggio seguente.

Dudukalo regala l'ultima gioia alla Lukoil Racing, Bragin sale sul secondo gradino del podio stappando lo champagne anche per il titolo conquistato matematicamente ieri, con Grachev terzo per la LADA.

Prossimo Articolo
Ehrlacher e Coronel penalizzati al termine di Gara 1, il francese va fuori dai punti

Articolo precedente

Ehrlacher e Coronel penalizzati al termine di Gara 1, il francese va fuori dai punti

Prossimo Articolo

Ferrara e Alfa Romeo trionfano in Gara 1 a Monza, ma Tavano si laurea Campione

Ferrara e Alfa Romeo trionfano in Gara 1 a Monza, ma Tavano si laurea Campione
Carica commenti