Rissa nel paddock di Monza, Borković fa a pugni con i meccanici di Azcona: escluso e convocato dalla Federazione

condivisioni
commenti
Rissa nel paddock di Monza, Borković fa a pugni con i meccanici di Azcona: escluso e convocato dalla Federazione
Di: Francesco Corghi
24 set 2018, 07:03

Il serbo ha perso la testa dopo Gara 2 dopo un contatto in pista avvenuto con lo spagnolo: gli animi si sono surriscaldati durante il confronto faccia a faccia e il pilota della Target ha alzato le mani.

Dušan Borković non ha affatto preso bene il doppio zero che a Monza lo ha allontanato dalla vetta della TCR Europe Series. Il serbo è stato protagonista di un bruttissimo episodio nel paddock al termine di Gara 2, dove si è sfiorata per un nulla una vera e propria rissa.

Il pilota della Target Competition ha anche sferrato un pugno ad un meccanico della PCR Sport in una discussione accesissima con Mikel Azcona, che era andato a parlare dopo il contatto che in pista era avvenuto fra i due.

Al giro 3 Borković si era toccato con la Honda di Benjamin Lessennes alla prima variante e, tagliando la chicane, è stato poi affiancato all'esterno dallo spagnolo; la ruota anteriore sinistra della Hyundai i30 N bianco-azzurra si è toccata con il posteriore della Cupra di Azcona quel tanto che bastava per causare la foratura a "Duca".

Già rientrato ai box parecchio fumantino, Borković ha atteso il termine della gara per il chiarimento faccia a faccia, ma gli animi si sono scaldati notevolmente fino ad arrivare al contatto fisico, come riporta un video girato da TouringCarTimes presente sul luogo nel momento del fattaccio.

 

I commissari hanno immediatamente visionato il filmato e convocato il 34enne di Pančevo, comunicandogli l'esclusione dall'evento e l'ordine di comparire davanti agli uomini della FPAK – Federação Portuguesa de Automobilismo e Karting, ossia coloro che si occupano dei regolamenti del TCR Europe.

A farne le spese non è solo Borković, ma anche la Target Competition che nella classifica delle squadre si ritrova con solo +7 punti sull'Hell Energy Racing with KCMG.

 

Prossimo articolo TCR
Audi imprendibile e Vernay irresistibile a Monza, successo anche in Gara 2 fra le sportellate

Articolo precedente

Audi imprendibile e Vernay irresistibile a Monza, successo anche in Gara 2 fra le sportellate

Prossimo Articolo

Giovanardi "Piedone" pesante a Monza: "Che duelli con l'Alfa Romeo!"

Giovanardi "Piedone" pesante a Monza: "Che duelli con l'Alfa Romeo!"
Carica commenti