Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
39 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Paul Ricard, Libere 2: Azcona e Paulsen guidano la doppietta Cupra

condivisioni
commenti
Paul Ricard, Libere 2: Azcona e Paulsen guidano la doppietta Cupra
Di:
4 mag 2018, 19:16

Lo spagnolo è ancora velocissimo, mentre il norvegese è secondo davanti alla Hyundai di Borković e alla Honda di Files. Risale Baldan, bene Møller, tempo cancellato a Vernay. Problemi per Kroes e Comini.

Mikel Azcona ha continuato a dettare legge anche nella seconda sessione di Prove Libere a Le Castellet, dove i piloti del TCR Europe si sono ritrovati il fondo completamente pulito dopo uno scroscio di pioggia pomeridiano.

Il ragazzo della PCR Sport ha centrato il primato con la sua Cupra TCR fermando il cronometro sul 2'17"921, precedendo quella di Stian Paulsen per ben 0"836.

In terza posizione, ma ad oltre 1"2, troviamo la Hyundai i30 N TCR di Dušan Borković (Target Competition), con Josh Files che è quarto al volante della nuova Honda Civic Type R TCR FK7 preparata dall'Hell Energy Racing with KCMG.

Alle spalle dell'inglese ci sono le due Hyundai della M1RA affidate a Francisco Mora e Dániel Nagy, con Attila Tassi che chiude ottavo sull'altra Honda dell'Hell Energy Racing with KCMG.

Buon miglioramento rispetto alle FP1 per il nostro Nicola Baldan (Pit Lane Competizioni), il quale chiude ottavo con la sua Hyundai tenendosi dietro la Honda di Jens Reno Møller e la Hyundai di Reece Barr (Target Competition).

Maxime Potty è invece tredicesimo con l'unica Volkswagen Golf GTI TCR iscritta all'evento dalla Comtoyou Racing, seguito a ruota da Jean-Karl Vernay; il pilota del Leopard Lukoil Team avrebbe potuto chiudere secondo con la sua Audi RS 3 LMS TCR, ma non ha rispettato i track limits è si è visto cancellare il tempo.

Per quanto riguarda gli altri concorrenti tricolore in azione portati dalla Pit Lane Competizioni in Francia abbiamo Giovanni Altoè 19° con la sua Audi DSG, seguito da quella SEQ di Enrico Bettera, mentre Andrea Larini ottiene il 23° tempo con la Cupra TCR.

Un sospetto problema ai freni ha bloccato ai box PCR Sport la Cupra TCR di Danny Kroes, mentre la Subaru WRX STI di Stefano Comini ha riportato noie alla pompa del carburante, con lo svizzero della Race Republic costretto a fermarsi dopo sole due tornate.

TCR Europe - Paul Ricard: FP2

Prossimo Articolo
TCR Europe, si apre una nuova era da seguire con grande attenzione

Articolo precedente

TCR Europe, si apre una nuova era da seguire con grande attenzione

Prossimo Articolo

Russia: pole a sorpresa di un grande Lukashevich allo Smolensk Ring

Russia: pole a sorpresa di un grande Lukashevich allo Smolensk Ring
Carica commenti