Ottimo test Hyundai con Tarquini e Buri alla 24h di Misano

condivisioni
commenti
Ottimo test Hyundai con Tarquini e Buri alla 24h di Misano
Di:

La i30 N TCR è scesa in pista in Romagna con l'esperto collaudatore e il finlandese al volante, i quali non hanno avuto particolari problemi portando a termine con successo il programma di lavoro previsto.

Antti Buri, LMS Racing SEAT León DSG
Gabriele Tarquini
Gabriele Tarquini, Antti Buri, Hyundai i30 N TCR
Gabriele Tarquini, Antti Buri, Hyundai i30 N TCR
Gabriele Tarquini, Antti Buri, Hyundai i30 N TCR
Hyundai i30 TCR
Hyundai i30 TCR
Hyundai i30 TCR
Hyundai i30 N TCR

La Hyundai Motorsport ha preso parte alla 24h di Misano per testare la propria i30 N TCR, come era stato annunciato alcune settimane fa.

Vista la lunghezza della gara, il team e i tecnici del partner BRC hanno preferito sospendere definitivamente il lavoro nelle prime ore di domenica mattina, dato che ormai tutti gli obiettivi erano stati raggiunti e non si erano verificati guai.

Al volante della i30 si sono alternati Gabriele Tarquini, collaudatore ufficiale, ed Antti Buri, protagonista della ADAC TCR Germany Series, i quali fin dalle prove del venerdì hanno ottenuto tempi davvero notevoli rispetto alle altre vetture TCR.

Successivamente il lavoro si è spostato sulla configurazione gara e il pilota finlandese ha dato un ulteriore ed importante aiuto nello sviluppo della i30 N TCR, completando ogni stint senza particolari problemi, così come il suo collega abruzzese.

"Questa era una grande opportunità per provare la nostra i30 N TCR in varie condizioni e siamo contenti di aver ricevuto l'invito per questo weekend - ha commentato Andrea Adamo, responsabile di Hyundai Motorsport Customer Racing - Come programmato, abbiamo lavorato su set-up differenti per capire ogni configurazione che impatto avevano su gomme e freni".

"Abbiamo provato il sistema di rifornimento rapido e i fari aggiuntivi per le gare endurance, ma la cosa più importante è che lo stesso motore è stato utilizzato fin dai primi test, per cui ha percorso molti più km di quello che ci aspettavamo. Una volta raggiunti gli obiettivi, ci siamo concentrati sul preservarlo e adesso ci prepareremo per il prossimo test".

In programma c'è un'altra prova verso la fine di questa settimana, poi la vettura verrà spedita in Germania per essere esposta nel paddock del Nürburgring, teatro delle gare della ADAC TCR Germany Series (4-6 agosto).

Morbidelli: "Contentissimo per il team e orgoglioso di me stesso"

Articolo precedente

Morbidelli: "Contentissimo per il team e orgoglioso di me stesso"

Prossimo Articolo

Toyota e Mazda osservano da vicino il TCR, nuove auto in arrivo?

Toyota e Mazda osservano da vicino il TCR, nuove auto in arrivo?
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie TCR
Piloti Gabriele Tarquini , Antti Buri
Team Hyundai Motorsport
Autore Francesco Corghi