Oriola: "Farò di tutto per essere primo Campione TCR"

Lo spagnolo della Craft-Bamboo è determinato a restare leader e si giocherà tutto a Singapore, Buriram e Macao

Pepe Oriola (Team Craft-Bamboo Lukoil) è il nuovo leader della classifica piloti della TCR International Series dopo l'evento tenutosi al Red Bull Ring. Lo spagnolo è molto concentrato per il finale di stagione, al quale mancano tre gare: Singapore, Buriram e Macao.

"Sono nel mio miglior momento, ma c'è un ultimo sforzo da fare se voglio conquistare il Titolo. E' la mia priorità e sono molto motivato: voglio diventare il primo Campione della TCR. E' l'obiettivo principale e il sogno che vorrei realizzare."

Con una gara vinta e otto podi all'attivo, Oriola è il pilota più consistente del lotto: "Fin da inizio stagione ho lavorato per essere al top. Dopo la vittoria in casa a Valencia tutto è andato bene e con i punti presi al Red Bull Ring sono riuscito ad issarmi in vetta. Lotterò duramente per restarci fino al termine della stagione."

Il campionato si sposta in estremo oriente e il prossimo appuntamento sarà il weekend del GP di Singapore, in notturna: "Per me è una novità. Ho già corso alcune gare endurance di notte, ma non è la stessa cosa a Singapore perché siamo su un tracciato cittadino e la visibilità potrebbe essere un problema."

La stagione finirà a Macao, pista che Oriola conosce molto bene: "E' un circuito eccitante che mi piace moltissimo e dove sono sempre andato bene. Nel 2013 ho concluso 2° quando ero nel WTCC. Però è un tracciato imprevedibile dove tutto può accadere, quindi bisogna essere concentrati al massimo. Macao è un posto speciale anche perché è la casa del mio sponsor, Cali Group Macau. Sarebbe molto bello vincere il Titolo lì."

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Piloti Pepe Oriola
Team Craft Bamboo Racing
Articolo di tipo Ultime notizie