Nasce la nuova Classe TCR anche per la 24h Series

L'accordo fra i promoter WSC e Creventic farà sì che le nuove vetture turismo partecipino alle gare endurance '16

WSC Ltd. e CREVENTIC hanno sottoscritto un accordo per l'introduzione della Classe TCR nella 24h Series a partire dal 2016. La categoria avrà un TCR Balance of Performance dedicato.

"La TCR sta crscendo velocemente, per il 2016 avremo già 16 serie nazionali pronte a partire, capitanate ovviamente dalla TCR International Series; tante nuove auto e costruttori si sono interessati. Siamo lieti di aver raggiunto un accordo con WSC per introdurre la categoria dedicata alle vetture con specifiche TCR. Anche per loro ci sarà un BoP particolare", ha dichiarato Gerrie Willems per conto di CREVENTIC (promoter della 24h Series).

Marcello Lotti, AD di WSC, ha aggiunto: "Siamo felici e orgogliosi che CREVENTIC abbia scelto le vetture TCR per la 24h Series; stiamo crescendo molto in questa nostra prima stagione. Al momento abbiamo regalato a tutti gare sprint emozionanti e combattute, ma queste auto possono essere affidabili anche sulle lunghe distanze mantenendo i costi ragionevoli. Sarà una opportunità ulteriore per team e piloti di mettersi in gioco in una nuova avventura. Non vediamo l'ora di mettere in atto questa nostra collaborazione, spero che l'unione tra TCR e 24h Series possa essere molto lunga e proficua."

La 24h Series 2016 inizierà con la 24h di Dubai (14-16 gennaio), proseguendo con 12h del Mugello (18-19 marzo), 24h di Silverstone (1-3 aprile), 12h di Zandvoort (6-7 maggio), 24h del Paul Ricard (15-17 luglio) e 24h di Barcellona (2-4 settembre).

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Articolo di tipo Ultime notizie