Macao, Libere 2: Morbidelli è il migliore, ma il traffico è un problema serio

Sul Circuito da Guia il pesarese piazza la sua Honda in vetta davanti ad Oriola, Comini, Vernay e Nash, mentre Monteiro e le Alfa incappano in problemi tecnici. I piloti di casa mettono a dura prova la pazienza di tutti.

Macao, Libere 2: Morbidelli è il migliore, ma il traffico è un problema serio

Le Honda Civic della WestCoats Racing sono state le vetture più veloci anche nella seconda sessione di prove libere della TCR International Series, di scena a Macao per l'ultimo weekend stagionale.

Gianni Morbidelli ha chiuso in testa alla classifica, mentre il suo compagno di squadra Tiago Monteiro, che ieri aveva realizzato il miglior crono, è rimasto bloccato da un problema ad un collettore del turbo.

Dietro al pesarese troviamo il quartetto di piloti che si giocano il titolo, ovvero Pepe Oriola, Stefano Comini, Jean-Karl Vernay e James Nash.

Anche oggi le prove sono state interrotte dalla bandiera rossa per un incidente che ha visto protagonista Douglas Khoo alla curva "Fisherman". Essendo capitato in avvio, ai concorrenti sono rimasti solamente 20' a disposizione.

Oriola è stato subito velocissimo fermando il cronometro sul 2:36.071, tempo che è stato battuto poco dopo da Morbidelli (2:35.499) e successivamente Dušan Borković (2:34.797).

Nonostante le bandiere gialle esposte in un paio di curve, Oriola è riuscito a trovare  il modo di completare un giro senza avere problemi ed è tornato al comando con un bel 2:34.284, ma Morbidelli lo ha nuovamente superato in 2:33.495.

Lo spagnolo della Craft-Bamboo ha continuato a spingere, migliorando in 2:33.977 e restando davanti a Comini (2:34.179), Vernay (2:34.252) e al leader della classifica Nash (2:34.285), mentre Borković e Mat’o Homola sono scivolati al sesto e settimo posto davanti a Josh Files, Attila Tassi ed Andy Yan, il migliore della TCR Asia Series.

Monteiro non è stato l'unico a saltare la sessione. Anche Sergey Afanasyev (a muro nel primo giro) e Petr Fulín (rottura del turbo sulla sua Alfa Romeo) hanno avuto guai. Non è andata meglio alla Giulietta di Andrea Belicchi, incappata nello stesso guasto di quella del ceco. Nel finale Kevin Tse è finito contro le barriere nella salita "San Francisco".

Gianni Morbidelli: "E' stata una buona sessione e sono contento dell'auto. Si guida bene, dobbiamo migliorare qualcosa sul set-up per le curve veloci, ma in generale il bilanciamento è ottimo. L'unico problema resta il traffico, ma a Macao è normale. Alcuni piloti restano lentissimi e la situazione è molto pericolosa".

Pepe Oriola: "Sono molto contento, a parte il fatto che ci sono state vetture più lente che mi hano rovinato il giro più volte. E' una situazione surreale, abbiamo piloti che girano 30" più lenti. Alla "Lisboa" mi sono sfiorato con il mio compagno di squadra James Nash mentre provavamo il gioco delle scie; probabilmente è stato tratto in inganno dalla velocità acquisita e non è riuscito a frenare in tempo. Tutti quelli che si giocano il titolo sono vicinissimi, domani sarà molto interessante. E' una lotta aperta e la pressione cresce velocemente".

Stefano Comini: "Non sono molto soddisfatto del set-up, dobbiamo lavorarci ancora un po' sopra. Gran parte delle prove le ho trascorse a provare le scie con il mio compagno di squadra Jean-Karl Vernay in vista delle qualifiche di domani, la nostra Golf soffre la mancanza di velocità sul dritto. Ma in realtà il vero problema resta la lentezza di alcuni piloti locali, credo che la differenza sia davvero eccessiva per consentirgli di correre".

I piloti della TCR International Series torneranno in azione per le qualifiche, che si svolgeranno sabato quando in Italia saranno le 0;30.


Pos Nr Class Name Nat entrant Vehicle Type time laps gap diff kmh
 1  10  TCR  Gianni MORBIDELLI  ITA  WestCoast Racing  Honda  Civic  02:33.5  8      143.53
 2  74  TCR  Pepe ORIOLA  ESP  Craft Bamboo Racing  SEAT  Leon SEQ  02:34.0  8  0.482  0.482  143.08
 3  1  TCR  Stefano COMINI  SUI  Leopard Racing Team  Volkswagen  Golf GTI  02:34.2  8  0.684  0.202  142.89
 4  2  TCR  Jean Karl VERNAY  FRA  Leopard Racing Team  Volkswagen  Golf GTI  02:34.3  8  0.757  0.073  142.83
 5  54  TCR  James NASH  GBR  Craft Bamboo Racing  SEAT  Leon SEQ  02:34.3  8  0.79  0.033  142.8
 6  62  TCR  Dusan BORKOVIC  SRB  B3 Racing Team  SEAT  Leon SEQ  02:34.8  9  1.302  0.512  142.32
 7  70  TCR  Matej HOMOLA  SVK  B3 Racing Team  SEAT  Leon  02:35.0  8  1.496  0.194  142.15
 8  50  TCR  Joshua Luke FILES  GBR  Target Srl  Honda  Civic  02:35.0  8  1.516  0.02  142.13
 9  9  TCR  Attila TASSI  HUN  B3 Racing Team  SEAT  Leon SEQ  02:36.0  9  2.46  0.944  141.27
 10  3  TCR  YAN Cheuk Wai Andy  HKG  Liqui Moly Team Engstler  Volkswagen  Golf GTI  02:36.5  7  3.018  0.558  140.76
 11  11    HUI Ka Tai Alex  HKG  Suncity Racing Team  Citroen  Elysee  02:38.7  8  5.244  2.226  138.79
 12  28  TCR  Kevin TSE  MAC  Team Work Motorsport  Volkswagen  Golf GTI  02:39.6  6  6.066  0.822  138.07
 13  48  TCR  Antti BURI  FIN  LMS Racing  SEAT  Leon DSG  02:39.6  9  6.144  0.078  138.01
 14  12    WONG Yat Shing Sunny  HKG  Suncity Racing Team  Citroen  Elysee  02:40.9  6  7.415  1.271  136.92
 15  21    ZHANG Ya Qi  CHN  Linky Racing  Audi  A3  02:41.5  8  7.992  0.577  136.43
 16  83  TCR  SRITRAI Tin  THA  Team Thailand  Honda  Civic  02:41.6  7  8.103  0.111  136.33
 17  33    JIANG Teng Yi  CHN  Linky Racing  Audi  A3  02:42.1  6  8.605  0.502  135.91
 18  68    TANG Chi Lun  HKG  Team TRC  Honda  Civic  02:42.7  8  9.251  0.646  135.37
 19  7  TCR  Davit KAJAIA  GEO  Liqui Moly Team Engstler  Volkswagen  Golf GTI  02:44.3  6  10.793  1.542  134.1
 20  14    WEI Chao Yin  CHN  Son Veng Racing Team  Volkswagen  Golf GTI  02:44.8  8  11.324  0.531  133.67
 21  8  TCR  Mikhail GRACHEV  RUS  WestCoast Racing  Honda  Civic  02:46.3  7  12.823  1.499  132.46
 22  35  TCR  Rafael GALIANA  FRA  Target Srl  SEAT  Leon  02:46.7  7  13.205  0.382  132.16
 23  20  TCR  LOU Hon Kei  MAC  Elegant Racing Team  SEAT  Leon  02:46.9  7  13.362  0.157  132.04
 24  78    MA Hon Wah Kenneth  HKG  FRD Racing Team  Ford  Focus 2.0T  02:49.0  6  15.46  2.098  130.4
 25  97    LAU Shek Fai Edgar  HKG  Asia Racing Team  SEAT  Leon  02:50.2  8  16.697  1.237  129.45
 26  23  TCR  Andrea BELICCHI  ITA  Mulsanne Srl  Alfa Romeo  Giulietta  02:50.5  6  16.971  0.274  129.24
 27  99    William LOK  HKG  Star Racing Team  Mercedes-Benz  C260  02:52.1  8  18.634  1.663  127.99
 28  27  TCR  William E. O'BRIEN  HKG  Team Work Motorsport  Volkswagen  Golf GTI  02:56.6  8  23.06  4.426  124.78
 29  17  TCR  TSE Kin Leung Terence  HKG  Roadstar Racing Team  SEAT  Leon DSG  03:01.4  8  27.867  4.807  121.48
 30  81  TCR  Tiago MONTEIRO  POR  WestCoast Racing  Honda  Civic    6      
 31  22  TCR  Petr FULIN  CZE  Mulsanne Racing  Alfa Romeo  Giulietta    5      
 32  77  TCR  Sergey AFANASYEV  RUS  Craft Bamboo Racing  SEAT  Leon SEQ    3      
 33  65  TCR  KHOO Kok Hui Douglas  MAS  Viper Niza Racing  SEAT  Leon SEQ          
 34  6  TCR  Jordi ORIOLA  ESP  Liqui Moly Team Engstler  Volkswagen  Golf GTI          



condivisioni
commenti
La WestCoast Racing cambia costruttore per l'International Series 2017

Articolo precedente

La WestCoast Racing cambia costruttore per l'International Series 2017

Prossimo Articolo

Petersson: "Sportpromotion è carica per la TCR Scandinavia"

Petersson: "Sportpromotion è carica per la TCR Scandinavia"
Carica commenti