Formula 1 MotoGP
04 apr
Evento concluso
G
GP d'Argentina
08 apr
Rinviato
WRC
26 feb
Evento concluso
22 feb
Prossimo evento tra
10 giorni
WSBK
G
Estoril
07 mag
Rinviato
G
Aragon
21 mag
Prossimo evento tra
39 giorni
Formula E
G
Roma ePrix II
11 apr
WEC
G
Sebring
17 mar
Cancellato
29 apr
Prossimo evento tra
17 giorni

La Hyundai i30 N TCR correrà la 24h di Misano

La Casa coreana ha deciso di iscrivere la sua nuova auto all'evento che si terrà in Romagna a luglio, in modo da provare in condizioni molto diverse da quelle dei test.

La Hyundai i30 N TCR correrà la 24h di Misano
Hyundai i30 TCR
Hyundai i30 TCR
Hyundai i30 TCR
Hyundai i30 TCR
#92 Hyundai N, Hyundai I30 N: Vincent Radermecker, Stuart Leonard, Christian Gebhardt, Pieter Schoth
#95 Hyundai N, Hyundai I30 N: Jae-Kyun Kim, Jong-Hyuk Kwon, Bruno Beulen, Jens Dralle
#95 Hyundai N, Hyundai I30 N: Jae-Kyun Kim, Jong-Hyuk Kwon, Bruno Beulen, Jens Dralle
#95 Hyundai N, Hyundai I30 N: Jae-Kyun Kim, Jong-Hyuk Kwon, Bruno Beulen, Jens Dralle

La Hyundai i30 N TCR è finalmente pronta per fare il suo debutto in pista in una gara vera e propria.

Hyundai Motorsport, in collaborazione con il partner BRC, ha deciso di proseguire i test di sviluppo prendendo parte alla 24h di Misano, evento della Touring Car Endurance Series che si terrà il weekend del 7-9 luglio in Romagna.

Dopo le prime postive uscite in pista in Spagna ed Italia, la i30 TCR si troverà a lavorare in condizioni che nei test non sono ovviamente replicabili, in modo da capire come lavorano gomme, freni e il consumo di carburante sulla lunga durata.

Essendo una gara anche notturna, sarà l'occasione per capire come la vettura reagirà alle differenti condizioni atmosferiche, con temperature più basse e cambiamenti del tracciato continui.

Non essendo ancora omologata per l'inserimento nella Classe TCR, la Hyundai verrà messa fra le GT4. L'importante sarà in tutti i casi raccogliere dati in base alle modifiche di set-up adottate nell'arco del weekend, così come capire il comportamento del motore in un test endurance, dato che nei test al banco svolti al centro Ricerca e Sviluppo di Hyundai a Namyang, in Corea, ha resistito senza problemi per oltre 40h.

"Iscrivere la nostra i30 N TCR alla 24h di Misano era un'opportunità unica per lo sviluppo del nostro progetto - ha dichiarato il manager di Hyundai Motorsport Customer Racing, Andrea Adamo - Chiaramente le prove che abbiamo già completato, così come quelle programmate nei prossimi mesi, sono molto importanti, ma questa era un'occasione da non perdere perché abbiamo la possibilità di scendere in pista in condizioni che nei test non si possono replicare".

"Non credo che faremo tutto l'evento, ma divideremo la gara in varie parti per capire come si comporta la vettura sulla lunga durata con i vari cambiamenti. Correre di giorno e notte sarà l'occasione per vedere le reazioni alle diverse condizioni atmosferiche".

condivisioni
commenti
Russia: vittorie per Karamyshev e Bragin a Nizhniy Novgorod

Articolo precedente

Russia: vittorie per Karamyshev e Bragin a Nizhniy Novgorod

Prossimo Articolo

Ficza: "La KIA cee'd TCR ha un gran potenziale"

Ficza: "La KIA cee'd TCR ha un gran potenziale"
Carica commenti