La Cupra Leon Competición riceve l'omologazione TCR e il BoP

condivisioni
commenti
La Cupra Leon Competición riceve l'omologazione TCR e il BoP
Di:
17 lug 2020, 07:04

La nuova macchina spagnola è stata ufficialmente riconosciuta dal Dipartimento Tecnico di WSC e potrà debuttare nel weekend del Mugello del TCR Italy con 40kg di zavorra.

La Cupra Leon Competición è ufficialmente una vettura TCR omologata a tutti gli effetti, inserita nell'ultimo bollettino del Balance of Performance che il Dipartimento Tecnico di WSC Group ha pubblicato.

La vettura costruita a Martorell farà il suo esordio assoluto a livello mondiale in questo weekend al Mugello, in occasione del primo round del TCR Italy nelle mani di Salvatore Tavano e Simone Pellegrinelli, piloti della Scuderia del Girasole by Cupra Racing che avranno l'onore di portare le rispettive Cupra di nuova generazione al debutto.

La Leon Competición TCR correrà con 40kg di zavorra aggiuntiva rispetto al suo peso minimo (salendo quindi a 1305kg in totale), il 100% di potenza del motore e 80mm di altezza da terra.

Nel documento è stata applicata un'ulteriore modifica alle Lada Vesta Sport, che hanno corso il fine settimana passato il primo appuntamento del TCR Russia. Le macchine del team di Togliatti si sono viste portare il limitatore giri da 6750 a 6900, con conseguente piccolo incremento della spinta del turbo.

Per il resto, si procede secondo i parametri che erano già stati comunicati in precedenza, in attesa di poter svolgere eventualmente un test collettivo per definirli con più precisione.

TCR: Bollettino Tecnico BoP #5

TCR Italy: Max Mugelli torna sulla Honda di MM Motorsport

Articolo precedente

TCR Italy: Max Mugelli torna sulla Honda di MM Motorsport

Prossimo Articolo

TCR Italy: Pellegrini e Target ancora insieme con la Hyundai

TCR Italy: Pellegrini e Target ancora insieme con la Hyundai
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie TCR , TCR Italy
Team Cupra Racing
Autore Francesco Corghi