La Cupra e-Racer ha cominciato i test in Croazia

condivisioni
commenti
La Cupra e-Racer ha cominciato i test in Croazia
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
13 lug 2018, 05:01

La vettura completamente elettrica della Casa spagnola ha iniziato lo sviluppo in pista in attesa di debuttare nel nuovo campionato E-TCR.

La Cupra e-Racer ha già cominciato a girare in pista per effettuare i primi test di sviluppo in vista del debutto ufficiale in una competizione vera e propria.

La vettura completamente elettrica della Casa spagnola, dotata di tutte le caratteristiche del regolamento tecnico del campionato E-TCR che prossimamente partirà, ha completato le prime tornate in Croazia, con i tecnici di Cupra Racing coadiuvati dagli esperti di batterie della Rimac Technology che hanno lavorato principalmente per vedere come funzionano motore e trazione posteriore.

La Cupra non ha avuto incidenti, ma solo qualche problemino tecnico di gioventù, cosa per altro comune nelle vetture nuove di zecca e figuriamoci se parliamo di un mezzo completamente rivoluzionario come questo. Per il resto, i quattro motori elettrici e l'elettronica hanno funzionato molto bene, con i tecnici che hanno potuto affinare ogni dettaglio.

"Inizialmente avevamo delle incertezze sull'integrazione del sistema elettrico, ma l'ottimismo ha preso subito piede in tutti noi fin dai primi giri - ha affermato Xavier Carrasquilla, responsabile dello sviluppo tecnico di Cupra Racing - Abbiamo completato il primo run in pista e questo rappresenta un ulteriore passo avanti verso l'obiettivo di reinventare le gare e fare nuove esperienze in pista".

Ricordiamo che l'E-TCR è riservato alle auto TCR elettriche e dovrebbe partire il prossimo anno, mentre per la Cupra si pensa ad una partecipazione al round di Barcellona della TCR Europe Series di quest'anno per effettuare un primo confronto con le rivali a motore termico.

Prossimo Articolo
Tarquini: "Allo Slovakia Ring ho già vinto, punto a proseguire la tradizione!"

Articolo precedente

Tarquini: "Allo Slovakia Ring ho già vinto, punto a proseguire la tradizione!"

Prossimo Articolo

UK: a Castle Combe è Taylor l'incubo ricorrente di Lloyd con successi per entrambi

UK: a Castle Combe è Taylor l'incubo ricorrente di Lloyd con successi per entrambi
Carica commenti

Su questo articolo

Serie TCR
Autore Francesco Corghi