Hyundai sceglie la Elantra N come nuova arma TCR

Le immagini "spia" emerse nei mesi scorsi ora hanno la conferma ufficiale: la Casa coreana ha tolto i veli alla macchina che si aggiungerà alle già presenti i30 N e Veloster per le corse turismo.

Hyundai sceglie la Elantra N come nuova arma TCR

La nuova arma TCR di Hyundai Motorsport si chiama Elantra N ed è un netto stacco di filosofia rispetto al passato.

Da giugno la Casa coreana stava portando avanti lo sviluppo di quella che sarà la terza vettura turismo della gamma, che dal 2021 andrà ad aggiungersi alle già presenti i30 N e Veloster N.

La Elantra, dicevamo, è un salto in avanti con nuovi concetti perché si tratta di una macchina a 3 volumi sviluppata anche da Gabriele Tarquini, fondata sulle basi già ottime della vincente i30 N, che si è cercato di migliorare ulteriormente.

Ad esempio, il disegno della sospensione posteriore è ripreso dal mezzo che ha vinto il titolo piloti del WTCR nel 2018 e 2019, mentre l'anteriore è completamente nuova. A queste si aggiunge una aerodinamica chiaramente differente trattandosi di una linea totalmente diversa.

Come regolamento TCR vuole, la Elantra ha un motore turbo 2 litri e trazione anteriore, con cambio sequenziale e selettore delle marce al volante.

Inoltre, il servosterzo non è più idraulico, avendo scelto di passare a quello elettrico. Dopo diverse prove in giro per l'Europa su piste come Hockenheim e Vallelunga, dove i tecnici di Hyundai Motorsport percorso oltre 5000km lavorando con due esemplari in configurazioni sprint ed endurance, ora l'auto proseguirà le ultime prove per poi essere essere omologata e consegnata ai clienti entro fine anno per prendere parte alle serie TCR di tutto il mondo.

 

"Dopo tre mesi di test e di lavoro di sviluppo sono molto felice di poter finalmente rivelare al mondo la Elantra N TCR - ha detto il Team Principal di Hyundai Motorsport, Andrea Adamo - L'auto stradale è stata presentata in Cina e dimostra quanto vogliamo rafforzare la gamma e la presenza di Hyundai Motorsport nelle competizioni di tutto il mondo. Partendo da un foglio bianco, i progettisti e gli ingegneri del reparto Customer Racing hanno potuto sfruttare l'opportunità di migliorare ulteriormente le prestazioni a tutto tondo della vettura con le conoscenze e l'esperienza acquisite in due anni di corse con la i30 N TCR e la Veloster N TCR".

"La Elantra N TCR si unirà a loro nella nostra gamma di vetture TCR disponibili e sono fiducioso che condividerà lo stesso livello di successo. Abbiamo già fatto grandi progressi nello sviluppo del telaio con una serie di piloti diversi per creare un pacchetto complessivamente forte per i nostri clienti, per consentire loro di continuare il successo di Hyundai Motorsport Customer Racing nelle competizioni TCR".

Tarquini ha aggiunto: "Come pilota la Elantra N TCR è stata subito una macchina molto bella da guidare, fin dai primi test. Sono già stato in grado di completare molti giri guidando sia la versione sprint che quella endurance, che sono in fase di sviluppo insieme. L'esperienza accumulata da Hyundai Motorsport Customer Racing con i30 N TCR e Veloster N TCR ci ha dato una mano a fare progressi già nelle prime fasi del suo sviluppo".

"Ci sono diversi piccoli cambiamenti che i team clienti e i piloti apprezzeranno molto, come i miglioramenti apportati allo sterzo rispetto alle macchine precedenti. Chiaramente la Elantra N TCR è molto più grande, ma la maneggevolezza significa che al volante non si nota la differenza. Per il momento siamo ancora al principio dei test, ci sono molte cose che possiamo ancora migliorare per affinare ulteriormente il telaio e creare un pacchetto forte per il cliente".

Hyundai Elantra N TCR
Hyundai Elantra N TCR
1/17

Foto di: Hyundai Motorsport

Hyundai Elantra N TCR
Hyundai Elantra N TCR
2/17

Foto di: Hyundai Motorsport

Hyundai Elantra N TCR
Hyundai Elantra N TCR
3/17

Foto di: Hyundai Motorsport

Hyundai Elantra N TCR
Hyundai Elantra N TCR
4/17

Foto di: Hyundai Motorsport

Hyundai Elantra N TCR
Hyundai Elantra N TCR
5/17

Foto di: Hyundai Motorsport

Hyundai Elantra N TCR
Hyundai Elantra N TCR
6/17

Foto di: Ron Cernohorsky

Hyundai Elantra N TCR
Hyundai Elantra N TCR
7/17

Foto di: Ron Cernohorsky

Hyundai Elantra N TCR
Hyundai Elantra N TCR
8/17

Foto di: Ron Cernohorsky

Hyundai Elantra N TCR
Hyundai Elantra N TCR
9/17

Foto di: Ron Cernohorsky

Hyundai Elantra N TCR
Hyundai Elantra N TCR
10/17

Foto di: Ron Cernohorsky

Hyundai Elantra N TCR
Hyundai Elantra N TCR
11/17

Foto di: Ron Cernohorsky

Hyundai Elantra N TCR
Hyundai Elantra N TCR
12/17

Foto di: Ron Cernohorsky

Hyundai Elantra N
Hyundai Elantra N
13/17

Foto di: Motor1

Hyundai Elantra N
Hyundai Elantra N
14/17

Foto di: Motor1

Hyundai Elantra N
Hyundai Elantra N
15/17

Foto di: Motor1

Hyundai Elantra N
Hyundai Elantra N
16/17

Foto di: Motor1

Hyundai Elantra N
Hyundai Elantra N
17/17

Foto di: Motor1

condivisioni
commenti
WTCR: Ehrlacher guida la doppietta Lynk & Co in Gara 2
Articolo precedente

WTCR: Ehrlacher guida la doppietta Lynk & Co in Gara 2

Prossimo Articolo

Vernay ancora a punti con l'Alfa Romeo: "Ho dato il 250%"

Vernay ancora a punti con l'Alfa Romeo: "Ho dato il 250%"
Carica commenti
Nella tana del Cinghiale: Tarquini raccontato da amici e rivali Prime

Nella tana del Cinghiale: Tarquini raccontato da amici e rivali

Annunciato il suo addio alle corse a tempo pieno, Gabriele Tarquini si appresta ad affrontare una nuova vita dopo tantissimi anni di carriera ed esperienze. Motorsport.com ha parlato con alcuni dei suoi più stretti amici e accerrimi rivali per conoscere aneddoti e restroscena che vi proponiamo in esclusiva.

WTCR
14 nov 2021
Le TCR perdute: oggi chi fa da sè... non fa per tre Prime

Le TCR perdute: oggi chi fa da sè... non fa per tre

Le TCR Series hanno preso il via nel 2015 e ad oggi sono diversi i modelli delle Case presenti in pista, più o meno nuovi. Ma c'è anche qualcuno che in questi anni ha provato a mettersi in proprio, con risultati differenti e particolari. Scopriamo di chi si tratta.

TCR
6 ago 2021
Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni Prime

Tarquini: bravura e intelligenza che fanno vincere a 59 anni

Ad Aragón il "Cinghiale" ha ottenuto l'ennesima vittoria di una carriera che pare non fermarsi mai. Ma oltre alle qualità di pilota, l'abruzzese conta sulla passione e una testa che da anni gli consente di restare al top: ecco come.

WTCR
13 lug 2021
Coletti-Filippi: "Alfa Giulia e Pure ETCR le nostre scommesse" Prime

Coletti-Filippi: "Alfa Giulia e Pure ETCR le nostre scommesse"

Intervista doppia esclusiva di Motorsport.com ai due piloti della Romeo Ferraris, che corrono con la Giulia ETCR nel campionato turismo elettrico: ecco le loro impressioni e aspettative di questa avventura.

ETCR
8 lug 2021
Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde) Prime

Monteiro: dalla quasi morte alla resurrezione all'Inferno (Verde)

Il portoghese sul Nordschleife ha inaugurato la stagione 2021 del WTCR con una grandissima vittoria, che è la seconda nella serie dal rientro del 2019 dopo l'incidente che per poco lo ha ucciso. Ecco come è arrivata e perché è molto più reale della precedente.

WTCR
13 giu 2021
WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde) Prime

WTCR: il Paradiso per pochi eletti parte dall'Inferno (Verde)

Il Mondiale Turismo riparte nel weekend con le gare del Nurburgring, ma il sapore è sempre più quello di un campionato riservato esclusivamente agli ufficiali e ai più ricchi, estromettendo di fatto quei team che potevano ambire a qualcosa di grande con il concetto TCR.

WTCR
30 mag 2021
WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta Prime

WTCR: l'uscita delle Alfa Romeo è una doppia sconfitta

La Romeo Ferraris non schiererà più le sue Giulietta nella massima serie turismo per via di un regolamento che mette sempre più da parte i privati, confermando ancora una volta la cecità sportiva dei vertici del Biscione.

WTCR
25 mar 2021
Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo Prime

Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo

La Casa del Biscione è solo all'apparenza impegnata in F1, ma di ingegneristico non c'è praticamente nulla, mentre nel turismo sono tante le realtà che in questi anni hanno provato a rilanciare il marchio, ma solo coi propri investimenti.

Formula 1
1 mar 2021