Europe: al Paul Ricard corre anche Stefano Comini con il team Race Republic

condivisioni
commenti
Europe: al Paul Ricard corre anche Stefano Comini con il team Race Republic
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
30 apr 2018, 06:46

Il ticinese Bi-Campione della TCR International sta lavorando duramente per gareggiare nel 2018 e con la propria squadra ha deciso di iscriversi al primo round continentale per dare il via ad una nuova avventura.

Stefano Comini e il suo nuovo manager, Stefano Fecchio
Stefano Comini alla premiazione ACS 2017
Stefano Comini, Comtoyou Racing, Audi RS 3 LMS TCR
Stefano Comini, Comtoyou Racing, Audi RS 3 LMS TCR
Stefano Comini, Comtoyou Racing, Audi RS3 LMS
Stefano Comini, Top Run Motorsport, Subaru STI TCR
#99 Comini Stefano - Top Run Motorsport
#99 Comini Stefano - Top Run Motorsport

Finalmente giunge la notizia che tanti speravano e si aspettavano: al via della prima gara della TCR Europe Series ci sarà anche Stefano Comini, che come sempre all'ultimo momento svela i piani per la sua stagione sportiva.

In realtà per il momento si tratta dell'evento inaugurale dell'annata 2018 che si terrà al Paul Ricard nel weekend (5-6 maggio), per il quale lo svizzero Bi-Campione della TCR International Series ha lavorato in prima persona con i suoi collaboratori.

"So che siamo a meno di una settimana dal via della stagione, ma ormai è una mia caratteristica rivelare i miei programmi in extremis - ha dichiarato il ticinese a Motorsport.com - Per tutto l'inverno ho lavorato duramente, aiutato dai miei collaboratori, assieme ai quali abbiamo messo in piedi il Team Race Republic con cui è stato deciso di iscriversi alla prima gara dell'Europeo".

"Per il momento non posso ancora svelarvi tutti i dettagli dell'operazione, li stiamo definendo e ve li dirò nei prossimi giorni. Certamente corro per vincere e non per fare la comparsa, desideravo competere in una serie di alto livello e con un grandissimo impegno lo farò".

Comini aveva chiuso la propria esperienza con Comtoyou Racing terminando terzo in TCR International Series nel 2017, poi aveva avviato un rapporto di collaborazione-amicizia con i ragazzi della Top Run Motorsport, correndo in TCR Italy gli ultimi due eventi della passata stagione al volante della Subaru WRX TCR, auto con la quale era riuscito ad ottenere degli ottimi risultati salendo anche sul podio in condizioni difficili.

Sfumata la possibilità di correre nel WTCR, nonostante i mesi di sacrificio ed impegno, ecco finalmente aprirsi le porte di una nuova avventura per l'assalto ad un altro titolo internazionale.

Prossimo Articolo
Carica commenti