Ecco perché la Peugeot 308 Racing Cup era a Valencia

Nei test BoP andati in scena sul Circuito Ricardo Tormo c'era anche la Peugeot 308 Racing Cup: la Casa del Leone pensa alla TCR.

La partecipazione della Peugeot 308 Racing Cup ai test TCR del Balance of Performance tenutisi nei giorni scorsi a Valencia ha suscitato curiosità.

Florent Meilhaud, Responsabile del progetto 2RM di Peugeot Sport, ha spiegato la situazione: "Dallo scorso anno abbiamo iniziato a sviluppare la nostra 308 Racing Cup per il trofeo monomarca, capendo subito che poteva essere la vettura perfetta per prendere parte alla TCR. Di conseguenza abbiamo parlato con i promoter della International Series per fare in modo che la 308 Racing Cup possa correre in questa serie".

Durante i test in Spagna al volante si è seduto Aurélien Comte (Campione della RCZ Racing Cup in Francia), mentre la Sébastien Loeb Racing si è occupata del supporto logistico.

"Siamo venuti a Valencia per mostrare la vettura e capirne il livello a confronto con le altre. Volevamo capire se ci sono i margini per correre in questa serie in futuro", ha aggiunto Meilhaud.

La Peugeot 308 Racing Cup monta un motore 1.6: "Siamo convinti che la nostra auto abbia un buon potenziale grazie ad un ottimo telaio e alla sua leggerezza. Pensiamo che il dipartimento tecnico della TCR stabilisca un Balance of Performance che aiuterà sicuramente la nostra 308 Racing Cup ad essere competitiva".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Evento Valencia, test di marzo
Circuito Valencia
Articolo di tipo Ultime notizie