Ecco il success ballast per Buriram

In Thailandia le VW Golf di Comini e Vernay dovranno caricare 30kg e 10kg rispettivamente, mentre 20kg sono stati assegnati a Grachev. Nessuna zavorra per le SEAT.

La Volkswagen Golf Gti TCR di Stefano Comini sarà la vettura più pesante in pista in occasione del prossimo evento della TCR International Series che si terrà al Chang International Circuit di Buriram.

Il pilota della Leopard Racing, infatti, è stato quello capace di totalizzare il massimo punteggio (40 grazie a pole position, vittorie in Gara 1 e 5° posto in Gara 2) nel corso dell'ultimo weekend andato in scena a Sochi, in Russia, per cui in Thailandia dovrà caricare 30kg secondo il regolamento del success ballast.

Mikhail Grachev (WestCoast Racing) ha invece totalizzato 37 punti in casa (con vittoria in Gara 2) e la sua Honda Civic TCR peserà 20kg in più.

Jean-Karl Vernay, compagno di squadra di Comini, è venuto via dalla Russia con 31 punti e quindi gli sono stati assegnati 10kg di zavorra.

Con questi pesi aggiunti al BoP, la Golf di Comini peserà 1315 kg, la Civic di Grachev 1335 kg e la Golf di Vernay 1295 kg-

Le SEAT di Pepe Oriola, James Nash e Mat’o Homola, gli altri piloti in lizza per il titolo, saranno su 1315kg.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Evento Buriram
Circuito Chang International Circuit
Articolo di tipo Ultime notizie