Ecco il calendario 2016 della TCR Asia Series

Per la prossima stagione David Sonenscher ha messo assieme 6 eventi, le novità sono Corea e Zhejiang (Cina)

A poche settimane dalla conclusione della stagione 2015, WSC Asia Limited ha rivelato il calendario degli appuntamenti per la TCR Asia Series 2016.

Nella prossima stagione gli eventi passeranno da quattro a sei, e ci si sposterà in altrettanti paesi diversi del continente del Sol Levante. Tre gare verranno disputate nello stesso weekend della F1, mentre due si svolgeranno su tracciati cittadini e uno su una inedita pista cinese.

Dall'introduzione del nuovo concetto TCR, che con l'International Series ha avuto un enorme successo in tutto il mondo, l'Asia Series è stato il primo campionato di questa categoria ad avere un calendario tutto suo; nel 2016 quattro weekend saranno dedicati esclusivamente ai piloti asiatici, mentre due avranno luogo assieme a quelli internazionali.

La stagione inizierà a metà maggio in Corea del Sud, poi si andrà a Buriram, in Thailandia, dove si è svolto il penultimo appuntamento dell'annata 2015. Dopo la pausa estiva ci si recherà a Sepang (Malesia), per poi fare tappa al tracciato di Marina Bay a Singapore, un altra pista dove si è corso quest'anno; per l'occasione si andrà ad invito. Il penultimo evento sarà ad ottobre presso il nuovissimo Zhejiang Circuit in Cina, concludendo i giochi a Macao nella terza settimana di novembre.

"Il 2015 ha visto l'introduzione del nuovo concetto TCR e abbiamo visto l'enorme successo che ha avuto a livello mondiale - ha dichiarato David Sonenscher, responsabile di WSC Asia Limited - Nel frattempo abbiamo dato vita alla TCR Asia Series, consapevoli della grande sfida che rappresentava un nuovo campionato come questo; in tutti i paesi dove siamo stati abbiamo sempre avuto grandi numeri in pista e interesse al di fuori".

"Nei soli quattro eventi della TCR Asia Series andati in scena nel 2015 abbiamo avuto 22 concorrenti in pista, 14 dei quali hanno preso parte a più di un weekend di gara. Tre appuntamenti sono stati organizzati assieme alla TCR International Series e alcuni dei nostri piloti hanno raggiunto addirittura la Top10 assoluta, come Rodolfo Avila dell'Asia Racing Team, il quale ha terminato quinto a Macao".

"Al termine della stagione possiamo dire che abbiamo avuto subito grandi richieste per partecipare al 2016, un paio di team nuovi saranno con noi il prossimo anno. A Singapore e Macao saremo in pista nuovamente assieme ai concorrenti della TCR International Series; sarà per tutti gli asiatici una grande occasione per mettersi in mostra".

"A breve riveleremo anche le novità mediatiche studiate per il 2016; avremo una copertura TV più ampia e una presenza maggiore attraverso i social media, soprattutto in Cina".

"Le cose imparate nel 2015 ci serviranno per tornare ancor più preaparati, sarà una TCR Asia Series molto migliore. Il concetto della TCR Series ha conquistato l'intera Asia e penso che i piloti amatoriali di questi paesi non vedano l'ora di confrontarsi coi professionisti della International Series".

Ecco il calendario della TCR Asia Series 2016

Round 1&2, 14-15 maggio - Korea International Circuit (Corea del Sud)
Round 3&4, 11-12 giugno - Buriram International Circuit (Thailandia)
Round 5&6, 6-7 agosto - Sepang International Circuit (Malesia)
AD INVITO, 17-18 settembre - Marina Bay Street Circuit (Singapore)*
Round 7&8, 22-23 ottobre - Zhejiang Circuit (Cina)
Round 9&10, 18-20 novembre - Guia Street Circuit (Macao)*

*Assieme alla TCR International Series

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Evento TCR Asia Series
Articolo di tipo Ultime notizie