Corthals: "Bello vincere il TCR Trophy Europe, ora vorrei correre in International Series"

Il primo TCR Trophy Europe se lo è aggiudicato il veterano belga con la Opel Astra della DG Sport Compétition. Ora bisogna iniziare a pensare al 2017, ma "Pilou" ha già le idee molto chiare.

Pierre-Yves Corthals domenica ha conquistato il TCR Trophy Europe, cosa che ha sorpreso moltissimo il 41enne pilota belga, quest'anno protagonista in TCR Benelux e non solo.

"E' bello essere il primo Campione di questa nuova categoria, apro un bel capitolo di storia! - ha commentato il veterano "Pilou" - Vincere il TCR Trophy Europe non era certamente nei miei pensieri ad inizio anno. Con la DG Sport Compétition ci eravamo posti l'obiettivo di trovare il budget per correre in TCR Benelux, scegliendo una vettura fra i diversi modelli a disposizione; alla fine abbiamo optato per la Opel Astra".

"Man mano che la stagione proseguiva si è manifestata l'occasione di vincere il TCR Trophy Europe, dunque ci siamo iscritti agli eventi di TCR Germany ad Hockenheim e TCR Portugal a Jerez, e tutto è andato benissimo".

Corthals si è trovato benissimo con la sua squadra e al volante della nuova Opel Astra.

"Per la Opel è bello vincere questo trofeo, che è il primo nella sua storia TCR. Con la Astra non abbiamo avuto un inizio facile, ma gara dopo gara abbiamo migliorato tanto e grazie al lavoro della DG Sport Compétition e del nostro ingegnere Lionel Hansen, uno davvero preciso, unito al supporto della Opel Motorsport, tutto è andato per il meglio".

"Il concetto TCR mi piace moltissimo, è stata un'ottima idea perché possiamo correre a costi contenuti, ma a livello ottimi. E poi è molto bello poter andare in diversi paesi e prendere parte a serie turismo con la stessa auto. Creare un campionato europeo sarebbe stata una opzione valida, ma molto costosa".

Per Corthals la stagione però non è ancora finita: c'è ancora il titolo della TCR Benelux Series da conquistare, oltre a pianificare la prossima stagione.

"Vorrei tornare a correre a livello internazionale, mi piacerebbe iscrivermi all'intera stagione della TCR International Series. Vedremo..."

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Piloti Pierre-Yves Corthals
Team DG Sport Compétition
Articolo di tipo Intervista