Comini: "Ho migliorato ancora e ho preso punti pesanti"

Stefano Comini è molto contento dei progressi fatti con la Golf e del doppio podio portoghese. Nash esulta per la vittoria, Morbidelli soddisfatto ma cauto.

Ecco le parole dei primi tre dopo Gara 2 della TCR International Series andata in scena all'Estoril.

James Nash: "Probabilmente è il mio avvio di stagione migliore. Ho saltato le libere per risparmiare treni di gomme. Nella prima parte di gara ho spinto per guadagnare un buon margine, ma alla fine ho un po' sofferto per il consumo degli pneumatici. Sono molto contento di come è andata e mi ritrovo secondo in campionato dietro a Gianni. Per ora è presto, non voglio fare previsioni, ma l'importante è proseguire con costanza".

Stefano Comini: "Dopo il terzo posto di Gara 1 ora mi ritrovo secondo, segno che ho migliorato ancora. Non sono partito benissimo e alla prima curva ho sbagliato la frenata, ma il mio compagno di squadra ha commesso un errore alla curva 4 e sono riuscito a superarlo. Nash era già scappato e non ce l'ho fatta a riprenderlo, ma non volevo nemmeno spingere troppo per non rovinare le gomme. Questi sono punti pesanti".

Gianni Morbidelli: "Un'altra buonissima gara, sono contento. Ho perso un po' di tempo dietro ad Oriola e forse ho stressato troppo le gomme anteriori nel tentativo di superarlo. Siccome avevo del sottosterzo ho cercato di risparmiare gli pneumatici. Sono primo in campionato? Adesso non significa nulla, è troppo presto per parlarne".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Evento Estoril
Sub-evento Domenica
Circuito Circuito Estoril
Piloti Gianni Morbidelli , James Nash , Stefano Comini
Articolo di tipo Intervista