Comini a caccia del terzo titolo con l'Audi della Comtoyou Racing

Il Campionissimo in carica ha avviato assieme alla squadra belga un progetto molto ambizioso proprio all'ultimo minuto. Questo gli darà la possibilità di difendere la corona iridata nel 2017 con una RS 3 LMS TCR.

Con un accordo raggiunto in extremis, Stefano Comini sarà al via della TCR International Series 2017 per difendere il proprio titolo piloti.

Il Bi-Campione, rotti i rapporti con Leopard Racing, ha firmato con il team Comtoyou Racing per correre con una Audi RS 3 LMS TCR, con la quale debutterà in Georgia la prossima settimana.

"Ho ricevuto numerose offerte, inclusa quella della Comtoyou Racing - ha spiegato lo svizzero - Jean-Michel Baert, capo della squadra, che collabora con François Verbist, che conoscevo già dallo scorso anno, mi hanno convinto. E' un progetto nato all'ultimo minuto e andrò in Georgia senza poter provare".

"Il nostro obiettivo sarà conquistare il maggior numero di punti possibili. Certamente lottare per vincere il terzo titolo di fila con una vettura di un marchio diverso è una sfida davvero entusiasmante!"

Il ticinese arriverà quindi al Rustavi International Circuit privo di conoscenza dell'Audi. O quasi...

"Ho avuto modo di provarla a Monza per qualche giro, ma è stato troppo poco - ha detto parlando con Motorsport.com - Il set-up era proprio quello base e non ideale per me, quindi non posso ancora dire con precisione che tipo di vettura sia. Però la RS 3 ha un disegno molto diverso rispetto a SEAT e Volkswagen, e questo influisce molto positivamente sulla stabilità del posteriore".

"Questa è l'unica cosa che posso dire al momento, oltre al fatto che comunque il potenziale pare molto buono e quindi ci potremo divertire. Ci sarà tanto da lavorare, ma sono qui per questo!"

La Comtoyou Racing ha base a Waterloo e dal 2015 è impegnata anche in European VW Fun Cup, categoria che Comini ha già potuto toccare con mano nel 2016 quando corse in TCR Benelux.

"Certamente è molto divertente, ma per ora mi concentrerò solo sul TCR perché è molto più importante. Se poi salterà fuori un'occasione di correre anche lì, ovviamente non mi tirerò indietro".

Nella stagione che lo vedrà in pista con il #1 (abbandonando quindi il "caro" #25), il 27enne sfoggerà il numero del Campione anche su una nuova divisa.

"La tuta l'ho disegnata io assieme allo studio grafico con il quale collaboro. Ci tenevo che ci fosse il numero del Campione, ma durante l'anno ci saranno altre sorprese".

Il team principal Jean-Michel Baert si è detto molto contento di questa nuova sfida che attende la sua squadra: "Nella vita a volte ti si presentano occasioni da non perdere. Questo progetto è nato in una settimana soltanto! Audi Sport Customer Racing sperava che ci fosse una Audi RS 3 LMS in TCR International Series; siccome da tempo collaboro con loro, questa proposta mi ha attirato".

"Nel frattempo François Verbist si è reso disponibile ad organizzare la parte tecnica e logistica della squadra. E poi c'era Stefano Comini ancora senza volante, nonostante mancasse pochissimo al via della nuova stagione. Avere il #1 sulla nostra auto era davvero un'idea affascinante. In soli cinque giorni siamo riusciti ad avere la nostra RS 3 dalla sede dell'Audi Sport Customer Racing di Neuberg e a spedirla in Georgia".

François Verbist, figlio di René, ha iniziato a lavorare nel Team WRT dal 2010. La sua esperienza e competenza ha contribuito a far partire il progetto.

"E' stata una pazzia fare tutto così in fretta! Dalla prima telefonata ad Audi Sport Customer Racing alla ricezione della nostra vettura sono passate solamente 48 ore. Siamo molto contenti di avere il loro supporto, l'Audi RS 3 LMS TCR ha già dimostrato di essere forte nelle prime gare internazionali cui ha preso parte".

"E' successo tutto così velocemente che ci serviranno sicuramente un paio di gare per essere in forma. Sono certo che nel team ci siano le migliori persone per vincere. E poi Stefano è uno dei piloti migliori. E' una sfida molto impegnativa, ma siamo qui per conquistare il titolo!"

Intanto la Comtoyou Racing sta lavorando per iscrivere una seconda vettura a partire dal weekend di Spa-Francorchamps.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Piloti Stefano Comini
Team Comtoyou Racing
Articolo di tipo Ultime notizie