China: Henry Ho ed Eurico De Jesus firmano la doppietta Honda-MACPro nelle prime due gare di Ningbo

condivisioni
commenti
China: Henry Ho ed Eurico De Jesus firmano la doppietta Honda-MACPro nelle prime due gare di Ningbo
Di: Francesco Corghi
29 set 2018, 06:14

Grande prova dei ragazzi con la Civic Type R #88 in Cina, dove sul podio salgono anche Zhu Zhen Yu, Hui, Lin e De Souza. Primi punti per l'Alfa Romeo, incubo in Gara 2 per Sunny Wong.

Henry Ho ed Eurico De Jesus hanno centrato una grande doppietta per la MACPro Racing nelle prime due gare del weekend che i concorrenti della TCR China Series stanno affrontando a Ningbo.

Ho ha portato alla quinta vittoria consecutiva la Honda Civic Type R #88 nel primo round odierno battendo per un paio di secondi la Volkswagen Golf GTI della CUS Racing condotta da Zhu Zhen Yu.

Il poleman Alex Hui ha tenuto il comando delle operazioni al via con la Volkswagen Golf GTI del TeamWork Motorsport, seguito da Ho e dal compagno di squadra di quest'ultimo, Kevin Tse. Al giro 4, Zhu ha passato Tse, poi assieme ad Ho si sono messi alle spalle anche Hui salendo al primo e secondo posto.

A metà gara guidava il sestetto di testa con Ho al comando davanti a Zhu, Hui e Tse, raggiunto dalla Volkswagen Golf GTI di Eric Lam (Song Veng Racing) e dall'Audi RS 3 LMS di Paul Poon (TeamWork Motorsport).

Hui ha sbagliato al giro 5 perdendo due posizioni a vantaggio di Tse e Lam, ma fra il sesto e l'ottavo passaggio se le è riprese velocemente. Intanto Ho è scappato via andando a tagliare il traguardo davanti a Zhu, con Hui avvicinatosi a questi senza però riuscire a passarlo.

Tse è quarto, in Top5 c'è anche Laurent Cazanave (Volkswagen), che ha preceduto Poon e le Golf di Li Lin e Li Xue Feng. Yiu Loong ottiene il nono posto con la Alfa Romeo Giulietta davanti all'Audi di Filipe De Souza (T.A. Motorsport).

In Gara 2 la vittoria è andata a De Jesus, che partito dal terzo posto in griglia con la Honda #88 si è subito infilato fra i primi due prendendosi la leadership e senza poi guardarsi indietro.

Alle sue spalle un ottimo Li Lin ha rimontato dal fondo dello schieramento con la sua Volkswagen, cominciando ad insidiare Zhou Bi Huang (CUS Racing, Volkswagen Golf GTI) e il poleman Sunny Wong (TeamWork Motorsport, Golf GTI). Li Lin ha passato entrambi nei giri 3 e 4, poi Wong è dovuto rientrare ai box con una gomma a terra riguadagnando la pista con due giri di ritardo, mentre Zhou e Paul Poon hanno dovuto alzare bandiera bianca per problemi tecnici.

Nella seconda metà di gara, De Jesus ha condotto indisturbato, Li Lin si è difeso dagli assalti di De Souza, con Miguel Kong che chiude quarto con l'altra Honda della MACPro Racing) seguito dalle Golf di Tian Yi Ling, Wong Kwai Wah e Wong.

Prossimo articolo TCR
Thed Björk centra per un soffio la pole position di Gara 1 a Ningbo

Articolo precedente

Thed Björk centra per un soffio la pole position di Gara 1 a Ningbo

Prossimo Articolo

Un perfetto Thed Björk domina Gara 1 a Ningbo con la Hyundai

Un perfetto Thed Björk domina Gara 1 a Ningbo con la Hyundai
Carica commenti