Alfa Romeo e Giovanardi imbottigliati nel traffico: "Non ho avuto un giro pulito, recuperare sarà impegnativo"

condivisioni
commenti
Alfa Romeo e Giovanardi imbottigliati nel traffico:
Di: Francesco Corghi
22 set 2018, 14:11

"Piedone" ha chiuso solo 21° a Monza, dove la Giulietta del Team Mulsanne/Romeo Ferraris ha sofferto non solo per il botto di ieri nelle libere, ma anche la mancanza di scie e di strada spianata in una qualifica da dimenticare e riscattare al più presto in Gara 1.

Fabrizio Giovanardi storce il naso al termine delle qualifiche del TCR Europe in quel di Monza, dove il pilota del Team Mulsanne/Romeo Ferraris non è riuscito ad evitare l'eliminazione in Q1 concludendo con un mesto 21° tempo.

Probabilmente il botto di ieri nelle Libere 2 ha lasciato qualche acciacco sulla Alfa Romeo Giulietta TCR che i ragazzi della squadra di Opera hanno rimesso a posto nel corso della serata di venerdì e anche questa mattina.

"E' possibile, non posso escludere che parte del risultato negativo sia dovuto all'incidente di ieri, seppur l'auto mi sia sembrata in ordine - ha raccontato "Piedone" a Motorsport.com - Purtroppo non sono nemmeno riuscito ad avere un giro di pista pulito sfruttando delle scie. Nel primo ho trovato traffico, nel secondo c'è stata l'interruzione delle prove con la bandiera rossa per l'incidente della Subaru, mentre nel terzo, ancora una volta, ho incontrato altre auto davanti a me".

Sul tracciato branzolo il guaio è che partire così indietro ti pone nella condizione di rischiare parecchio già alla prima variante, ma anche di sudare se non hai una velocità adeguata.

"Il fatto di non aver potuto sfruttare scie sicuramente mi ha penalizzato, anche se il problema è che l'Audi ha dimostrato di essere velocissima. Conosco pista e auto, quindi saltare anche il secondo turno di prove non è che sia stato così negativo, anche se sarebbe potuto essere certamente utile. Alla prima staccata sarà una scommessa uscirne indenni, c'è da dire che dietro ho talmente poca gente che mi auguro solo di non essere tamponato, come accaduto a Vila Real nel WTCR! Per il resto, farò in modo di recuperare il più possibile".

Prossimo articolo TCR
Stefano Comini e Race Republic, a Monza è spettacolo in pista e nel paddock

Articolo precedente

Stefano Comini e Race Republic, a Monza è spettacolo in pista e nel paddock

Prossimo Articolo

Vernay batte Azcona nello show di Gara 1 a Monza

Vernay batte Azcona nello show di Gara 1 a Monza
Carica commenti

Su questo articolo

Serie TCR
Evento TCR Europe: Monza
Location Autodromo Nazionale Monza
Team Romeo Ferraris , Mulsanne Racing
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Intervista